Il gattino abbandonato insieme ad un divano donato in beneficienza ora cerca la felicità

Il gattino viene abbandonato insieme ad un divano donato in beneficienza: ora sta cercando di nuovo la felicità

Gatto nero che osserva

La storia del gattino nero abbandonato insieme ad un divano ha fatto in pochissimo tempo il giro del web.

Ancora una volta dunque ci troviamo di fronte ad una vicenda che accende i riflettori su una questione ancora troppo emergente: l’abbandono degli animali domestici.

Praticamente ogni giorno vi raccontiamo storie che hanno come vittime i nostri amici a quattro zampe. Storie di gatti torturati, maltrattati, uccisi o peggio ancora abbandonati da coloro che avevano promesso di prendersene cura.

Queste storie ci ricordano che al mondo non tutti gli esseri umani meritano l’amore dei nostri amici a quattro zampe.

Gatto nero che osserva

Anche la storia di oggi è una storia del genere. Il protagonista della vicenda è un felino nero di cui non conosciamo il nome.

Un gattino abbandonato dentro ad un divano che la sua famiglia ha donato in beneficienza. Ha donato un divano e abbandonato un gatto.

C’è da dire che i dipendenti del negozio che riceve oggetti in donazione non sono sicuri che il gattino fosse da sempre dentro al divano.

Quando quella mattina sono arrivati all’Henderson Goodwill in Kentucky, il divano era già lì. Qualcuno aveva donato quell’oggetto all’associazione ed è impossibile sapere se il felino posse “compreso nella donazione”.

Gatto nero che osserva

I dipendenti si sono accorti della presenza del gatto mentre caricavano il divano appena rivenduto. Durante il trasporto hanno sentito dei miagolii provenire dal divano e si sono insospettiti.

In effetti dentro al divano c’era un gatto. Nessuno sa se fosse già lì o se abbia cercato semplicemente un riparo per la notte.

Il felino comunque sta bene ed è stato affidato ad un rifugio della città. Molto presto sarà pronto per una nuova adozione, speranzoso anche lui di iniziare al più presto una nuova vita felice. Proprio come è successo a Scooter, il gattino con le zampe posteriori paralizzate che ora conduce una vita felice.