Il gattino Bruno sta vivendo un momento tanto difficile; fortunatamente non è da solo

Ogni giorno tantissimi animali si ritrovano a vivere in condizioni di difficoltà e lo stesso vale anche per il gattino Bruno

Ogni giorno in tutto il mondo moltissimi gatti si ritrovano in seria difficoltà e lo stesso è valso per il gattino Bruno, così chiamato dai suoi soccorritori. Il peloso è un Serval africano, ovvero un gatto selvatico, che alcune persone hanno trovato in condizioni critiche in un sobborgo di Boston; coloro che si occupano di lui hanno deciso di portarlo presso un santuario di animali in Minnesota.

Purtroppo, tantissimi animali ogni giorno si trovano costretti a vivere di stenti e in serie difficoltà; purtroppo questa volta il problema riguarda un peloso di nome Bruno. Delle persone hanno trovato il gatto presso un cortile Lincoln e aveva una zampa posteriore rotta in due punti. Questi particolari gatti sono illegali nel Massachusetts, tranne che negli zoo, che, però, devono avere dei permessi speciali. Il gattino Bruno, così chiamato dai suoi salvatori, era perfino sprovvisto di microchip o targhetta. Gatto selvatico avvistato in Trentino.

Sfortunatamente, dopo diverse visite, i veterinari hanno constatato che il peloso non potrà recuperare la zampa interessata dalla rottura. Per tale ragione, si dovrà eseguire un’amputazione totale della zampa, prima di condurre il peloso presso il santuario di gatti selvatici di Sandstone, in Minnesota. Lì potrà iniziare la sua riabilitazione e la sua nuova vita in compagnia di altri quindici gatti della stessa razza. Sarà un grandissimo cambiamento per questo peloso che adesso dovrà cominciare la sua nuova vita. Non è possibile conoscere il passato di questo peloso che sicuramente non sarà stato dei più rosei; per fortuna, però, delle persone si sono prese la responsabilità di aiutare il felino. Gatto selvatico, come addomesticarlo e farlo diventare un Micio di casa.

Spesso, molti pelosi si ritrovano a vivere situazioni davvero difficili in cui possono perfino perdere la propria vita. Il gattino Bruno adesso può ricominciare e con l’aiuto dei suoi soccorritori potrà vivere una vita diversa, ma comunque spensierata. Conoscerà altri pelosi che potranno aiutarlo a vivere e a sopportare questa nuova condizione. Gattino o gatto selvatico: come fare amicizia con lui senza sbagliare.

Leggi anche Gattino piccolo riesce ad aprire la porta scorrevole della propria casa (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati