Il gattino Kaju è un peloso bellissimo affetto da nanismo

A volte alcune condizioni cliniche possono rendere difficili cose che in genere possono essere normali; il gattino Kaju è affetto da nanismo ma sa dare tantissimo amore

I gatti, come gli uomini possono soffrire di diverse malattie; è il caso del gattino Kaju, un randagio di Ankara, affetto da una rara forma di nanismo. Il peloso è rimasto in cura presso i veterinari per molto tempo, presso una clinica veterinaria di Ankara.

La condizione di nanismo rende il gattino Kaju più piccolo e più corto rispetto agli altri gatti; il peloso è arrivato in clinica quando aveva sei mesi ed rimasto in cura per oltre due anni. Ha risposto bene ma molto lentamente alle cure; fortunatamente non gli manca l’appetito ed è un grandissimo mangione. Per i veterinari i pelosi affetti da nanismo sono una grande fonte di studio; essendo una condizione molto rara. Gattino rimasto piccolo, non cresce più: quando c’è da preoccuparsi e cosa fare.

I movimenti, per i pelosi che soffrono di tale condizione, sono molto ridotti e i pelosi in questione non possono camminare o correre normalmente come gli altri. I pelosi come Kaju hanno bisogno di speciali attenzioni; possono infatti farsi male più spesso rispetto agli altri, proprio per la mobilità ridotta. Adottare un gatto nano è comunque una scelta splendida e l’amore che donano è inversamente proporzionale alla loro stazza. A volte più si è piccoli, maggiore amore si può dare e anche ricevere e sicuramente questo peloso è in grado di donare tantissimo amore. Elfie e Gimli, i gattini affetti da nanismo che dopo l’indifferenza oggi sono delle star del web (video).

Il gattino Kaju ha trovato una famiglia che lo ama e che si prende cura di lui costantemente; sicuramente questo gatto non è indipendente come il resto degli altri gatti, ma è comunque un peloso molto affettuoso. Sicuramente è consapevole della sua condizione, ma l’amore che dà ai suoi proprietari è davvero tantissimo. È splendido adottare un peloso, ma adottare un peloso geneticamente diverso dagli altri è un’esperienza unica, in grado di dare enormi emozioni. Sicuramente le attenzioni devono essere maggiori, ma per un amore così grande è anche normale fare qualche sacrificio in più. Normal, il gattino affetto da nanismo che finalmente ha conosciuto la felicità (video).

Leggi anche Criptosporidiosi nel gatto: i sintomi, le cause e le possibili cure.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati