Il gattino litiga con una gazza ladra e il video conquista il web

Il litigio del gattino con la gazza ladra che ha conquistato il web e tutti i Social Network (il video)

Gatto con gazza ladra

I protagonisti del simpatico video di oggi sono una gazza ladra un po’ dispettosa e un povero gattino vittima degli scherzi di quest’ultima.

Il video che stiamo per mostrarvi è uno dei video a tema amici a quattro zampe più virali degli ultimi giorni.

Ma in effetti sappiamo tutti molto bene che i video sui gatti sono uno degli argomenti preferiti degli utenti di Internet.

E se poi aggiungiamo altri animali, allora abbiamo sicuramente trovato una delle ricette di successo nel mondo di Internet.

I video che mostrano le strane interazioni tra animali di specie diversa sono sicuramente tra i più virali di tutti i Social Network. Volete qualche esempio? Recentemente vi abbiamo mostrato il video del litigio tra un gattino troppo curioso e alcune iguane.

Come detto, i protagonisti del video oggi sono un gattino e una gazza ladra. Un’accoppiata sicuramente un po’ insolita, visto che parliamo di un felino e di un volatile, due specie di animali che sono sono proprio famose per il loro andare d’amore e d’accordo.

E in effetti il battibecco tra i due non lascia alcun dubbio. E anche se di solito i protagonisti “dispettosi” dei nostri video sono i felini, questa volta il gatto è la “vittima”.

In effetti è la gazza ladra la parte più “dispettosa” di questo filmato. Il gatto se ne sta per i fatti suoi, quando arriva il volatile che inizia a camminargli vicino.

Ovviamente il nostro amico a quattro zampe si mostra subito incuriosito dal suo nuovo amico e soprattutto molto sospettoso.

La gazza ladra continua a camminare vicino a lui, quasi indifferente. Ma quando il felino abbassa la guardia, ecco che il volatile parte all’attacco.

Un agguato improvviso che prende alla sprovvista il nostro amico a quattro zampe. La gazza ladra dà una beccata alla coda del felino e intelligentemente vola via. Un video molto simile a quello del gattino “dispettoso” che conversa con una cornacchia, anche se a parti invertite.