Il gattino malformato Fuff conduce una vita il più possibile normale grazie alla sua famiglia (VIDEO)

I pelosi sono creature meravigliose e alcuni sono molto fragili; il gattino malformato Fuff però ha una famiglia che lo supporta

Le malattie non guardano in faccia nessuno e si manifestano quando meno se lo aspetta; i proprietari del gattino malformato Fuff non sapevano che fosse malato, fino a quando non hanno preso un altro gatto. Non vi erano infatti segni evidenti della sua malattia, ovvero la sindrome di Ehlers-Danlos che solitamente mostra chiari segni della sua presenza nel volto.

Il gattino malformato Fuff si è unito alla famiglia nel 2009, quando il piccolo aveva tre mesi e sembrava essere un sano gattino birmano; tuttavia, i proprietari non sapevano che fosse malato perché non si era mai fatto male e nel viso e corpo non erano presenti segnali evidenti. Tre mesi dopo, la sua proprietaria Veronica e il resto della famiglia ha deciso di adottare un altro peloso; con lo scopo di riuscire a dare compagnia al piccolo Fuff e per dargli un fratellino in grado di non farlo annoiare. Purtroppo però, dall’arrivano del nuovo arrivato Mozz, qualcosa è cambiata. Leo, il gattino con la sindrome di Ehlers-Danlos che ha trovato la felicità grazie ad un felino come lui (video)

Fuff aveva segni e graffi per tutto il corpo e non si riusciva all’inizio a comprenderne le motivazioni; Mozz non sembrava aggressivo e i due amavano tantissimo giocare insieme. Un giorno, Veronica ha quindi deciso di portare il gatto dal veterinario; questi ha quindi indagato e ha scoperto che il peloso soffriva della malattia di Ehlers-Danos. La causa di questi graffi e tagli era quindi riconducibile alla malattia che comportava una profonda sottigliezza della pelle e la capacità di graffiarsi anche in modo grave con un semplice oggetto o piccolo taglietto o morsetto. Ferite del gatto: cause e rimedi.

La vita di Fuff continua tra alti e bassi anche ora che è un gatto adulto; ama tantissimo giocare con i giochini, soprattutto con il suo preferito un piccolo peluche a forma di topolino. Per fortuna, i suoi proprietari hanno deciso di restare accanto al loro splendido gatto e gli danno sempre le migliori cure e i migliori vestiti per proteggere Fuff il più possibile. Esistono 5 collari protettivi per gatti, utili ma anche simpaticissimi.

Leggi anche Gattini gemelli giocano alla lotta e sono di una tenerezza davvero unica (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati