Il gattino Max controlla quali regali gli ha portato Babbo Natale (VIDEO)

Il gattino Max controlla quali regali gli ha portato Babbo Natale, questo siamese è stato bravissimo e ne ha ricevuti ben tre: una scatola e due peluche

gattino max

Voglia di tenerezza? Ecco il video del dolcissimo gattino Max che, insieme al suo padrone, controlla quali regali gli ha portato Babbo Natale. Condividere le feste natalizie con i nostri amici a quattro zampe è sempre bello. Che siano gatti o cagnolini, danno sempre un valore aggiunto a questi giorni carini di relax e dolcezza.

Max è un dolcissimo gattino siamese che vive in casa ed è felice. Durante lo scorso anno si è comportato talmente bene che Babbo Natale ha portato un bellissimo regalo anche a lui.

Il gattino Max e i regali di Natale

gattino max

Questo bel gattino ha ricevuto un regalo bellissimo, una grande scatola con tanto di carta regalo, con dentro due piccoli peluche natalizi. Come ogni gatto che si rispetti, anche Max ha una passione per le scatole di cartone e questo Babbo Natale lo sa bene.

Nel video vediamo la scatola con la carta natalizia e all’interno si è già seduto Max, che guarda con attenzione i regalini che prende la sua padrona. Anche se per lui la scatola è già un bellissimo regalo!

gattino max

I veri regali sono però due piccoli peluche di Natale, uno a forma di alberello di Natale e un altro a forma di guanto. Pupazzetti piccolini e perfetti per giocare con il suo padrone. Sono peluche davvero carini, colorati e morbidi, ottimi da mordicchiare ma anche da lanciare e rincorrere.

I gatti ovviamente non riescono a percepire cosa sia il Natale, ma di sicuro sono felici di essere coinvolti nei cambiamenti in casa. A loro piace ricevere attenzioni e anche scoprire le cose nuove che ci sono in casa. L’albero di Natale c’è chi lo usa per affilare le unghie e chi si siede sotto le lucine e si gode l’atmosfera e il calore.

Ti è piaciuta questa storia? Allora puoi guardare anche il video del gattino che cerca di attirare l’attenzione della padrona per ottenere un po’ del cibo che sta mangiando.