Il gattino non si è mai fatto portare via dalla bara del suo amato padrone durante il funerale

non voleva allontanarsi per nulla al mondo dal suo papà adottivo

Quando un papà adottivo se ne va, per un piccolo pelosetto, non è mai qualcosa facile da affrontare. Tutto sembra cadergli addosso e non sembrano avere neanche più la terra sotto i piedi. Lo so, noi non possiamo sapere con certezza cosa provano e cosa c’è dentro la loro mente in quei momenti. Ma sicuramente possiamo immaginare cosa prova il loro cuore. Oggi, vi racconterò la storia di un dolcissimo gattino che non si è mai fatto portare via

dalla bara del suo proprietario.

un gatto che si chiama Terry ad una veglia

Il piccoletto è un batuffolo dal mantello bianco e nero di nome Terry. Tutto avrebbe immaginato tranne che la sua persona preferita scomparisse così nel nulla senza lasciargli neanche una traccia. Non poteva non vederlo tutti i giorni, mangiare con lui e vivere i bei momenti e anche quelli brutti insieme all’uomo che era la sua intera famiglia.

LEGGI ANCHE: Si era rifugiato in un buco dentro un albero: questo gattino era davvero in difficoltà

Terry era abituato a dormire sopra la pancia del suo papà adottivo e non farlo significava per lui non avere più un abitudine, un momento di profondo affetto con la sua famiglia. Il ragazzo, purtroppo, è tristemente scomparso dalla vita di tutti i suoi cari a causa di una pancreatite acuta.

un gatto sotto ad un mobile

Non poterono fare nulla per salvarlo e il piccolo pelosetto non riesce a capire perché ma è attratto dai luoghi della casa dove lo sente più vicino. Durante la sua veglia non voleva allontanarsi dalla persone che più l’aveva reso felice in vita sua.

un gatto che si chiama Terry

Dal ragazzo che gli ha salvato la vita rendendola sempre bella ed emozionante. Non so voi, amici miei e cari lettori, ma io sono davvero commossa da questa storia. Perché ci fa rendere conto di quanto sia profondo il legame tra i nostri amici a quattro zampe e noi. Nonostante tutti dicano che i gatti non esprimano mai emozioni e sentimenti.

Carissimi, eccome se lo fanno!

LEGGI ANCHE: Il gatto è scivolato dentro il gabinetto e no, non è riuscito a venirne fuori

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati