Il gattino suona il pianoforte in un modo decisamente goffo (video)

Il gattino suona il pianoforte, ma lo fa in un modo un po' goffo e bizzarro, tanto che la sua performance ha fatto in pochissimo tempo il giro del web e di tutti i Social Network

Gatto che suona il pianoforte

Il gattino suona il pianoforte e lo fa in un modo talmente tanto goffo da far diventare il suo video uno dei più virali degli ultimi giorni.

Sappiamo tutti molto bene che parlare di gatti nel mondo del web significa parlare di uno dei soggetti più amati dal popolo di Internet.

Ormai i nostri amici a quattro zampe sono un elemento imprescindibile per gli utenti dei Social. Nessuno di noi infatti riesce più a scorrere le proprie bacheche dei Social Network senza imbattersi in un amico a quattro zampe.

Gatto che sbadiglia

Scorriamo i nostri Facebook e Instagram e troviamo foto di gatti, storie commoventi di gatti e video divertenti di gatti.

Insomma, nessuno di noi può più negare che i nostri amici a quattro zampe siano uno dei soggetti più amati in assoluto sul web e che abbiano sempre un certo successo sui vari Social Network.

Un successo che noi ci prendiamo il merito di alimentare quotidianamente. Ogni giorno vi mostriamo infatti i video più divertenti del momento e vi raccontiamo le storie migliori.

Gattini che giocano

Un esempio? Ecco la storia di Richard, il gattino che dopo aver sofferto la solitudine in un rifugio è diventato una vera star.

Oggi invece vogliamo aiutarvi a ritrovare il buonumore grazie al video del gattino che suona il pianoforte.

No, questa volta non si tratta di un amico a quattro zampe con doti particolari. Perché è vero che il nostro amico suono davvero il pianoforte, ma lo fa in un modo così goffo e casuale che non si può certo parlare di doti da musicista.

Gatto che osserva

Il video infatti ha fatto in pochissimo tempo il giro del web. Il felino cade sui tasti del pianoforte, si spaventa del suono e non riesce più ad uscire da quella “trappola”.

Più si spaventa, più il pianoforte suona, dando origine ad un momento davvero molto bizzarro. Siamo riusciti a strapparvi una risata?