Il gattino Tonto è diventato famoso durante gli anni Settanta (VIDEO)

Il gattino Tonto era famoso nel mondo del cinema di tutto il mondo per aver interpretato un film come cooprotagonista di un umano

Non tutti si ricorderanno il gattino Tonto, protagonista felino del film “Harry e Tonto” del 1974; il film racconta di un insegnante in pensione di nome Harry che perde la sua casa di New York. Decide così attraversare il Paese con il suo peloso Tonto, per cercare un posto in cui entrambi possono stare bene.

Il gattino Tonto è un tabby di colore rosso ed era presente in più della metà delle scene del film; il protagonista umano porta Tonto a passeggio con il guinzaglio. Nel film, i due trascorrono momenti indimenticabili; il gattino viaggia in autobus, in macchina e anche a piedi, sempre con il suo dolce padrone Harry. Il regista ha successivamente dichiarato che per fare Tonto il gattino sono stati impiegati ben due gatti; questo per evitare che un unico peloso potesse stancarsi eccessivamente. Ci sono 10 gatti più famosi del cinema: Vediamo quanti ne ricordate.

Anche se il protagonista umano del film non era un amante dei gatti, si affezionò moltissimo al gattino Tonto. Tonto inoltre ha vinto il premio PATSY (il premio per la miglior performance cinematografica) nel 1975. Il pelosetto alla fine del film muore e per girare questa scena, hanno deciso di sedare il gattino per farlo stare fermo; il regista ha voluto sottolineare però come nella realtà il gattino Tonto fosse ancora vivo e in buono stato di salute. Questo peloso ha avuto grande successo, ma non fece altri film al di fuori di questo. Ci sono, inoltre, 8 scene dei film interpretate da gatti.

In sostanza, i pelosi sono in grado di ispirare moltissimo l’uomo; in questo film un uomo può rinunciare a tutto, anche alla sua casa, ma non al suo gatto. Anzi con il gatto decide di ricominciare da capo e di trovare un posto che potesse essere consono per entrambi. Decidere di condividere la propria vita con un gatto significa anche questo; significa anche viaggiare con il gatto e con il peloso scoprire anche se stessi. Vivere con un gatto: 5 cose da non fare mai. Questo è stato solo un film, ma che può tranquillamente rispecchiare la realtà dei fatti. Tonto il gattino rimarrà sempre nella storia de cinema, grazie a questo ruolo così bello e così realistico.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati