Il gattino traballante Grasshopper e la sua nuova famiglia non pensavano di restare per sempre insieme (VIDEO)

Con l'amore si riesce a sistemare tutto e il gattino traballante Grasshopper ha scoperto cosa significa essere amati

Capita che la vita decida di mettere in difficoltà, ma con l’amore è possibile superare ogni ostacolo e il gattino traballante Grasshopper sa bene quanto l’amore possa essere l’ingrediente della felicità. I suoi umani hanno voluto condividere questa storia piena d’amore con la speranza che possa aiutare tante persone a riflettere sull’importanza delle piccole azioni.

Quando la vita presenta difficoltà, è importante riuscire a superare o aggirare tali difficoltà nel modo più amorevole possibile. Il gattino traballante Grasshopper cercava una famiglia per la vita, in grado di amarlo, malgrado la sua problematicità. Questo piccoletto è nato affetto da ipoplasia cerebellare; conosciuta anche come la sindrome del gatto traballante.

Questa condizione è caratterizzata da un mancato o parziale sviluppo del cervelletto e tale condizione limita i movimenti del soggetto che ne soffre; questo risulta quindi traballante e non può mai avere movimenti fluidi o eleganti, tipici di un gatto in salute. Una famiglia ha quindi deciso di prendere il piccoletto con loro, nella speranza di dargli un affido temporaneo. In casa è presente anche un altro animale, questo si chiama Hippo ed è un dolcissimo cane che si è affezionato molto al gatto.

Leggi anche: Gatti e astici, incontro inatteso: il comportamento dei mici è stupefacente (VIDEO)

I due hanno cominciato quindi a giocare e a trascorrere il tempo insieme; inoltre, a questi due si è aggiunta la piccola umana di casa e insieme formano un trio davvero dolcissimo e unico. Sono trascorsi diversi giorni e tutti in famiglia si stavano rendendo conto dell’unione che si era creata; risultava a tratti impensabile poter trovare una famiglia più dolce di questa per il piccolo felino.

I livelli di empatia e di intimità che i tre avevano raggiunto rendeva impossibile il loro distacco e per tale ragione tutti hanno preso una decisione importante, ma meravigliosa: il gattino traballante Grasshopper era a tutti gli effetti un membro della famiglia. Non c’era più bisogno di trovare l’adozione perfetta, perché la perfezione era già stata raggiunta.

Grasshopper adesso è un gatto felicissimo e ama la sua vita, piena di soggetti che lo amano in modo del tutto incondizionato. Si augura a questa famiglia di essere sempre felice e di trovare la gioia sempre nelle piccole cose; la cosa più importante è che questi non si separino e che vivano per sempre la loro vita con grandissimo amore. I proprietari hanno voluto condividere questa splendida storia con lo scopo di far comprendere che bastano pochissimi gesti per regalare la felicità eterna.

Leggi anche: Eni, il gattino nato con sei zampe ora ha una nuova vita

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati