Il gatto arancione si dimostra un vero antipatico mentre la padrona lo stava riprendendo (VIDEO)

Avete mai visto un essere così sfacciato? Il gatto arancione protagonista del video di oggi si è comportato da vero antipatico

Tutti noi sappiamo che i gatti sono degli animali fantastici. Ci regalano sempre un sorriso con le loro azioni folli e sconsiderate. Molti gatti sono seri e diffidenti, altri un po’ goffi ed altri ancora molto dolci. Ma c’è una caratteristica che quasi tutti i gatti hanno in comune, ovvero quella di essere dispettosi. Il protagonista del video di oggi è un bellissimo gatto arancione che però ha un caratterino decisamente antipatico.

micio dispettoso

Si sa che i gatti amano essere al centro dell’attenzione, ma solo quando lo decidono loro. Sono degli animali davvero furbi e sanno essere antipatici e addirittura odiosi. Nel video di oggi possiamo vedere proprio un gatto del genere. Nonostante la padrona lo stesso filmando, lui ha deciso che non era il momento adatto per farlo e ha dovuto rovinare tutto.

LEGGI ANCHE: S. Maria delle Mole, esce di casa passando dalla finestra, finisce per perdersi, cercasi una gatta di nome Ponyo

Nel filmato possiamo osservare il gatto arancione che sta beatamente sdraiato su un mobile di legno. La padrona vede la scena e pensa sia una buona idea fare un video, ma a quanto pare il micio la pensa diversamente. Non appena si rende conto di essere al centro dell’obiettivo, decide di guastare la festa. Si gira e con una zampata fa cadere un vaso di fiori a terra. Fortunatamente il vaso è di metallo e non si è rotto ma rimane il suo gesto antipatico.

Proprio in quel momento la padrona deve aver avuto una calma celestiale per non urlargli contro. Non soddisfatto, il gatto, decide di alzarsi ed andare via, abbandonando la scena da vero divo indignato. Come se il danno fosse stato fatto a lui. Questi gatti sono proprio assurdi.

LEGGI ANCHE: Sfiorata la tragedia a Brescia. La gatta Gina è rimasta bloccata in un pozzo di 40 metri per 4 giorni

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati