Il gatto non vuole giocare: 3 principali motivi

Come mai succede questo e, soprattutto, c'è da preoccuparsi? La risposta alle tue domande la troverai nelle righe seguenti

Ti stai accorgendo col passare dei giorni che il tuo gatto non vuole giocare con nulla e non riesci capire cosa c’è che non va?

Sappi che i motivi per cui il tuo amico a quattro zampe fa così sono essenzialmente 3. Conoscerli è fondamentale, specialmente per quanto riguarda la sua salute!

Non ha giocattoli adatti a lui

Una motivazione che in molti, erroneamente, tendono a scartare a prescindere ma che in realtà è quasi sempre la più probabile. Infatti, qualora non lo sapessi, anche i gatti hanno i loro gusti riguardo le tipologie di giocattoli preferite. C’è chi ad esempio adora giocare al riporto, chi invece con giocattoli “rompicapo”, chi ancora con il tira graffi e via dicendo. Le opzioni sono tante, perciò provare a cambiare giocattolo quando vedi che il tuo gatto non vuole giocare può essere la prima soluzione valida!

gatto buffo simpatico

Deve ambientarsi oppure è stressato

Durante le prime settimane a casa è più che normale che il tuo amico a quattro zampe sia un po’ “spento”. Giustamente, così come qualsiasi altro animale domestico, ha bisogno di ambientarsi e prendere confidenza con tutto ciò che lo circonda. In tal caso, quindi, potrebbe non avere molta voglia di giocare proprio per questo. Simile è anche li discorso riguardo lo stress: qualsiasi cambiamento nella routine o nella casa, anche il più piccolo, può facilmente stressarlo e togliergli, quindi, la voglia di giocare.

gatto sbadiglio sonno

Ha problemi di salute non visibili dall’esterno

Un’altra motivazione capace di giustificare questo comportamento, forse quella più temuta, è questa. Devi sapere, infatti, che quando i gatti smettono improvvisamente di giocare o fare qualsiasi cosa diventando più sedentari c’è quasi sempre qualcosa che non va. Potrebbe trattarsi di dolori ossei, muscolari o ulteriori problemi di salute ben più gravi. In tal caso, così come anche negli altri, è sempre bene consultare il veterinario!

Leggi anche: 4 usanze più “strane” dei gatti finalmente svelate

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati