Il gatto vede la sua “nemesi” apparire di fronte alla porta di casa e inizia a minacciarla

Questo gatto ha subito messo le cose in chiaro non appena ha visto la sua nemesi di fronte la porta di casa

Non appena questo gatto ha visto la sua “nemesi” apparire di fronte la porta di casa, ha subito iniziato a minacciarla. Voleva fargli capire subito chi è che comanda in quella casa e con il suo miagolio ha messo le cose in chiaro.

Il gatto protagonista di questo video, non ha esitato nemmeno un secondo e appena ha visto il suo nemico davanti alla porta di casa, ha capito che doveva fare qualcosa. All’inizio lo ha solo sfidato, ma appena si è accorto che le cose non miglioravano ha iniziato a fare qualcosa di più.

gatti che litigano

Il micio non poteva sopportare l’idea che la sua “nemesi” potesse pensare di poter fare qualcosa in casa sua, così non ha perso tempo ed ha iniziato a minacciarlo. L’altro gatto però, non stava capendo molto di ciò che stava succedendo.

LEGGI ANCHE: Il gattino “cavaliere” ama fare un giro ogni giorno sul suo amato amico pony

A quel punto, il gatto di casa si è fatto sentire. Ha iniziato a miagolare fortemente, proprio per dare ancora più credito alla sua minaccia. Non deve proprio venire in mente a nessuno di sfidarlo, soprattutto se ci si trova sul suo territorio.

Il felino ha continuato a miagolare e miagolare, ma l’altro gatto non aveva alcuna intenzione di andare via. Anzi, è rimasto dietro la porta di casa sua a fissarlo. Il micio era infastidito e non poco, così ha provato ad alzare ancora di più la voce.

mici che litigano

Non c’è alcuna ragione che tenga, nessuno può sfidarlo in casa sua. Così ha chiesto più volte al suo umano di aprire la porta per andare a dare una lezione al suo nemico che si trovava dall’altra parte e dietro il vetro di casa.

gatto grigio

Voleva proprio fare un duello, ma il suo proprietario non gliel’ha permesso. L’altro micio voleva litigare e il gatto di casa non voleva fare assolutamente nulla per evitarlo, anzi, ha cercato di dare credito al battibecco. Per fortuna il suo umano non lo ha ascoltato e tutto si è concluso nel migliore dei modi.

LEGGI ANCHE: Mamma gatta toglie dalle mani del bambino il suo micino per non farlo piangere

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati