Il gatto zoppica: possibili cause

Se il vostro gatto zoppica le cause possibili sono molte, e non tutte sono semplici da individuare. Vi diremo noi di quali può trattarsi.

gatto con zampa su mano del padrone

Esistono molti disturbi che interessano articolazioni, muscoli, ossa, nervi o pelle e possono causare problemi di deambulazione al gatto, e alcuni sono più seri di altri. Se Il vostro gatto zoppica e ha subito di recente un incidente o una brutta caduta, è facile immaginare che si tratti di una conseguenza di questi eventi. Ma a volte le cause non sono così evidenti. Scopriamole insieme in questo articolo.

gatto che zoppica

Traumi

Se il gatto ha riportato una ferita sarà facile individuarla esaminando la zampa interessata: se non riscontrate una lesione evidente potrebbe non essere urgente, soprattutto se il micio non zoppica in modo molto vistoso. Alcune condizioni richiedono però immediata attenzione da parte di un medico. Nel caso in cui il vostro gatto abbia sofferto un trama di una certa portata, aspettare potrebbe far peggiorare le cose anche rapidamente.

Se oltre a zoppicare il gatto fa anche i bisogni in giro per casa o presenta qualche comportamento fuori dal normale, è decisamente il caso di preoccuparsi: qualunque zoppicamento accompagnato da sintomi come febbre, difficoltà a respirare o cambiamenti nel modo di respirare, dolore quando l’animale viene toccato, difficoltà a muoversi o a mangiare e incapacità di addormentarsi indica che il gatto ha bisogno di cure immediate. Fate attenzione a osservare se l’animale dorme più del solito o gioca meno del solito, se esita quando deve saltare e non si pulisce bene come al solito: significa che qualcosa non va.

In genere lo zoppicamento sta a indicare che si è in presenza di lesioni al tessuto della zampa, come uno stiramento o un legamento danneggiato. In questi casi basta portarlo dal veterinario, e con una buona dose di antinfiammatori e riposo è molto probabile che si riprenda completamente; la parte più complicata del periodo di convalescenza sarà assicurarsi che l’animale non faccia peso sulla zampa malata.

gatto disteso sul pavimento

Artrite

L’artrite causa zoppicamento e altri problemi di deambulazione a gatti di tutte le età. A differenza di una frattura o di una ferita, l’artrite è più difficile da riconoscere perché è meno evidente, ma i gatti ne avvertono sicuramente gli effetti: è dolorosa e rende loro difficile compiere persino le più banali attività quotidiane. Oltre a zoppicare è probabile che i gatti affetti da artrite riducano notevolmente l’attività fisica.

Pur non molto comuni, la displasia dell’anca e la lussazione della rotula possono causare artrite nel gatto. Trattare un gatto con una rotula lussata può richiedere un intervento chirurgico, più complicato che nei cani. L’esercizio fisico può ridurre i sintomi dell’artrite, ma il gatto sta comunque soffrendo e non ci si può aspettare molto movimento.

Unghie incarnite

Non sono facili da vedere, soprattutto nei gatti a pelo lungo come Maine Coon e Persiani, ma le unghie incarnite possono portare il vostro gatto a zoppicare. Se hanno l’artrite potrebbero evitare di usare il tiragraffi e sviluppare unghie incarnite. Il veterinario risolverà il problema e pulirà la ferita, prescrivendo probabilmente antibiotici e antidolorifici per aiutare l’animale a stare meglio al più presto.

gatto grigio che dorme

Problemi neurologici

Non sono molto diffusi, ma alcuni problemi neurologici possono influenzare il modo in cui un gatto cammina. Per esempio, una degenerazione del segmento lombosacrale causa dolore intenso alla base della coda dell’animale. L’ernia del disco può invece manifestarsi in ogni zona della schiena o del collo dell’animale. Il dolore è simile in entrambi i disturbi e costringe il gatto a movimenti molto rigidi.

Tumori

Alcuni tumori possono causare zoppicamento, soprattutto nei gatti più anziani, e costituiranno le prime cause che il veterinario cercherà di confermare o escludere. Sarcomi da iniezione e linfomi sono tra i tumori più comunemente responsabili per questo sintomo.

gatto dal veterinario