La candeggina è tossica per i gatti?

Vi siete mai chiesti se la candeggina sia tossica per i gatti? Ecco come rispondono gli esperti e come dobbiamo utilizzare questo prodotto

Gatto in mezzo all'erba

Parliamo di salute dei nostri amici a quattro zampe, provando a rispondere ad una domanda che alcuni di voi si saranno sicuramente fatti. La candeggina è tossica per i gatti?

In fin dei conti, la relazione tra questo prodotto e il mondo dei felini, non è certo una novità. Chi infatti è solito seguire i cosiddetti consigli della nonna, sa benissimo che la candeggina è un prodotto che ha un certo fascino per i felini.

Naso di un gatto

Molte persone, ad esempio, la utilizzano per riuscire ad abituare il gatto alla lettiera. Questo perché l’odore della candeggina ha un certo richiamo per i nostri amici a quattro zampe che, di solito, sono portati a fare i bisogni dove percepiscono quell’odore.

Quante volte, ad esempio, avete sentito dire che non bisogna lavare il pavimento con questo prodotto se si vuole evitare che i nostri felini ci facciano sopra i loro bisogni?

Gatto sopra un letto

Ma, tralasciando questa relazione particolare. è opportuno cercare di chiarire la questione. La candeggina è tossica oppure no per i gatti?

Ovviamente, la risposta è sì. Così come per noi, infatti, questo prodotto può essere molto pericoloso anche per i nostri amici a quattro zampe.

Gatto che fissa

La candeggina viene assorbita dal nostro corpo attraverso la pelle e i polmoni e le sue conseguenza possono manifestarsi anche dopo anni.

Tornando al mondo dei nostri felini, il discorso è ancora diverso. I gatti possono assorbire questo prodotto anche tramite le ghiandole che si trovano nelle loro zampe. Attenzione, quindi, ad utilizzare la candeggina in casa vostra, perché potrebbe essere molto tossica per i vostri gatti.

Cucciolo di gatto tigrato

Ma con cosa potete sostituirla? Noi possiamo consigliarvi il detersivo per il bucato, soprattutto se contiene il bicarbonato di sodio.

Il bicarbonato di sodio, infatti, fa davvero miracoli quando si tratta di pulire e igienizzare la lettiera dei vostri amici a quattro zampe. È molto utile sia per uccidere tutti i batteri, sia per eliminare il cattivo odore. In ogni caso, eco una guida utile per l’avvelenamento del gatto, con le cause, i sintomi e cosa fare.