La gatta diventa furiosa nel vedere il suo proprietario mordere il gattino

Ecco la storia della reazione furiosa di mamma gatta che esplode di rabbia nel vedere il suo cucciolo aggredito

“Non ti avvicinare a quei cuccioli, la mamma portebbe arrabbiarsi”. A tutti è capitato almeno una volta di dire o di sentirsi dire queste parole. La protagonista della storia di oggi è una gatta che ci fa capire quanto sia vera questa frase.

Ha raggiunto i 3 milioni di visualizzazioni su Tik Tok il video postato dal proprietario di una gatta che, volendo solo fare uno scherzo all’animale, ha invece scatenato in lei una rabbia molto forte, sfociata in una reazione furibonda.

Şükrü Akyüz, padrone della gatta, probabilmente non avrebbe mai immaginato una reazione tanto furiosa da parte del suo animale domestico quando ha messo in atto il suo scherzo. Nel video si vede mamma gatta che da lontano osserva il suo padrone con un’aria insospettita. L’uomo poi si avvicina al suo cucciolo, guarda la gatta e finge di mordere il piccolo.

La gatta non ha nemmeno un momento di esitazione: si precipita ad attaccare il suo padrone e gli salta addosso. Ovviamente l’animale, temendo che il suo cucciolo fosse in pericolo, non aveva idea che quello del suo proprietario in realtà fosse solo uno scherzo.

La reazione violenta del gatto ha lasciato molti utenti del web increduli. Le immagini infatti mostrano quanto sia coraggiosa questa mamma gatta che, pur di salvare il suo cucciolo, senza pensarci su aggredisce il suo padrone. Possiamo solamente immaginare quanto amore per il piccolo ci sia alla base di questo gesto.

Şükrü Akyüz in realtà, non è nuovo a questo genere di scherzi e il suo Tik Tok ne è la prova. Questa volta però sembra aver toccato un tasto dolente per la sua gatta: il suo adorato cuccioletto. Da questa reazione l’uomo ha capito che è meglio non scherzare col fuoco, in particolare se il fuoco, nell specifico, rappresenta la rabbia di mamma gatta.

Leggi anche: Mamy, la gatta che si sta lasciando andare dopo che le hanno portato via i suoi cuccioli

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati