La gatta Dorothy esce miracolosamente illesa dal tornado

La gatta si trovava in un capannone che è stato spazzato via

Purtroppo, per ogni calamità naturale c’è sempre un prezzo spesso troppo caro da pagare. C’è chi vede la propria casa distrutta, il lavoro di anni sbriciolarsi e poi c’è chi paga il prezzo più alto: quello di vedere morire i propri cari. Il caso di Patty Arnold, è il caso di una donna che a seguito di un tornado che ha colpito Humeston, nell’Iowa, ha visto sbriciolarsi la sua fattoria.

Una volta passato il tornado, la Arnold ha ritrovato il suo rimorchio per cavalli e il cassonetto a circa un chilometro lungo la strada. L’incredibile forza del tornado aveva anche portato il suo “capannone” dall’altra parte della strada. A Patty Arnold, però, non importa. Tutti i suoi cari sono vivi, è questo quel che conta. Ad essere viva, miracolosamente è anche la gatta Dorothy.

Credits: YOUTUBE/KCCI

La gatta, infatti, al momento del tornado, si trovava nel capannone, lo stesso capannone che è stato spazzato via. Probabilmente, la gatta, accortasi del pericolo imminente, è riuscita a fuggire via. Questo però, non ha impedito che i suoi padroni la rinominassero Dorothy in onore del più famoso personaggio del Mago di Oz.

“L’unica cosa rimasta (del capannone) era la porta appoggiata a terra e sul pavimento”, ha detto Arnold a KCCI. “Quindi, non so come abbia fatto; Anche Dio era con lei».

Non solo la gatta Dorothy è salva, ma è sopravvissuta senza alcun segno evidente di trauma.Sfortunatamente, alcuni dei vicini di Arnold non sono stati così fortunati. Secondo KCCI, 7 persone sono morte nella tempesta.”Sono sicuro che è stato terrificante per lei, ma ora non sembra preoccuparsene”, ha detto la grata proprietaria di Dorothy.

Credits: YOUTUBE/KCCI

Mai come in queste situazioni ci rendiamo conto di quali siano le cose importanti. È davvero un miracolo che Dorothy sia sopravvissuta. Aldilà di come abbia fatto, siamo felici che questa gatta sia atterrata in piedi.

Leggi anche: Roberta, la gatta randagia che ha chiesto aiuto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati