La gattina ha usato l’orecchio della sua sorellina canina per proteggersi dal freddo (VIDEO)

Queste immagini saranno la cosa più tenera e dolce che riuscirete a vedere oggi

Gli animali sono gli esseri più adorabili e puri del mondo. Più volte è stato dimostrato che generi diversi possono essere grandi amici, sfatando anche alcuni miti. Ad esempio, si è sempre detto che cani e gatti sono eterni rivali. Il video che vogliamo condividere con voi ha come protagonista una gattina il cui comportamento vi lascerà senza parole.

storia di una gattina dolcissima

Ormai il web è pieno di video i cui protagonisti sono i nostri amati amici a quattro zampe. I filmati di cui essi si rendono protagonisti si rivelano ogni volta un successo. Tra i tanti, oggi vogliamo mostrarvi il momento in cui una dolcissima gattina usa l’orecchio della sua sorella canina per proteggersi dal freddo.

Chlea è la quattro zampe protagonista di un filmato che sul web si è rivelato un incredibile successo. Le immagini in questione immortalano la pelosetta insieme alla sua sorella canina in un momento molto speciale. La gatta si copre con l’orecchio della pelosetta come fosse una vera e propria coperta.

LEGGI ANCHE: Gatto abbraccia cucciolo di cane in modo troppo tenero, i due saranno migliori amici per sempre (VIDEO)

Nel video, la cagnolina Chloe dorme beatamente e la sua proprietaria nota che il suo orecchio sta coprendo qualcosa. Decide dunque di alzarlo per scoprire di cosa si tratta ed è proprio Chlea, anche lei a riposo e molto vicina al cane. Un’immagine troppo tenera da vedere: successivamente la donna abbassa con cura l’orecchio della sua quattro zampe per non svegliare i cuccioli.

La mamma umana dei due pelosetti ha dichiarato che la sua gattina vive da appena nata in simbiosi con la cagnolina Chloe. Per questo motivo Chlea si sente più un cane che un gatto. A riguardo, queste sono state le sue parole:

gattina e cagnolina insieme

Non ho mai incontrato un gatto così convinto di essere un cane. Chlea ci sgrida se ci vede imbrigliare Chloe e non lei per le passeggiate.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Barone, il gatto che è tornato dalle persone che erano state gentili con lui

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati