L’uomo trova un gattino minuscolo nel bosco e da quel momento non si sono più separati

L'emozione che ha provato quest'uomo non appena ha visto questo gattino è inimmaginabile, lo salva seduta stante!

La speranza è sempre l’ultima a morire e, questo piccolo pelosetto lo sa sicuramente molto bene. Infatti, lui è un gattino che tutto si aspettava meno che qualcuno passasse di lì, in quella strada desolata, in aperta campagna, per salvarlo. Ma questo avvenne e io sono qui per raccontarvi come e perché!

L’uomo, che potete vedere in foto, è colui che trova un gattino minuscolo nel bosco e non può far altro che adottarlo. Lo ha salvato da morte certa perché al momento del ritrovamento, il dolce quattro zampe era completamente ricoperto dalle pulci e, inoltre, era magrissimo, tanto che la testa sembrava molto più grande rispetto al corpo.

LEGGI ANCHE: Lilia, la gatta lanciata da un’auto in corsa sta cercando una famiglia

Insomma, il ragazzo, vedendolo, decide di chiamarlo Cheeto e, direi, che è un nome che gli rende giustizia! Ma andiamo a capire insieme com’è iniziato tutto ciò. Il ragazzo stava girando un film indipendente in quel luogo fuori da ogni radar geografico.

E, mentre si accingeva a trovare il posto giusto per fare le riprese, vide in un angolino della strada un minuscolo esserino, dal mantello tutto arancione. Strizzò gli occhi; era impossibile che qualcosa si aggirasse da quelle parti, c’erano solo animali selvatici.

Eppure, ecco che si accorse che era un gattino minuscolo proprio nel bosco. Si chiese cosa ci faceva lì e se ci fosse la sua mamma ma, purtroppo, di lei nessuna traccia. Che lo abbiano lasciato lì di proposito, per non prendersene cura? Questa è la soluzione più plausibile che mi viene in mente.

Ma fortunatamente, Cheeto ha trovato il suo angelo custode. Il quale gli ha donato una casa meravigliosa ed ora è la sua famiglia per sempre.

Un amore al primo sguardo direi e, diciamocelo, in circostanze davvero particolari perché se quell’uomo non fosse passato in quell’esatto punto sperduto in quel preciso momento, ora Cheeto non sarebbe vivo e vegeto.

LEGGI ANCHE: Nessuno può credere alla trasformazione di questo gatto, da palla informe di pelo a pura eleganza

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati