Morris il gattino che ha conquistato le televisioni di tutto il mondo (VIDEO)

Non tutti si ricorderanno di Morris il gattino famoso definito il "gatto più schizzinoso del mondo" perché mangiava solo una marca di cibo

Durante la fine degli anni Sessanta è apparso nelle televisioni di tutto il mondo Morris il gattino, protagonista della marca per cibo per gatti “9 lives”. Il peloso per questo è diventato molto famoso in tutto il mondo; ancora oggi chi era bambino all’epoca ricorda questa simpatica pubblicità.

Morris il gattino era un gatto tabby color arancione ed era soprannominato il “gatto più schizzinoso del mondo”; schizzinoso perché, ai fini pubblicitari, riusciva solo a mangiare cibo legato alla catena “9 lives”. Il peloso è diventato famoso nel 1968, quando Bob Martwick, un allevatore di animali professioni, si recò al rifugio della città; lì vide per la prima volta il gattone arancione e decise che era il gatto giusto che stava cercando. Cibo per gatti, come mantenerlo sempre fresco.

Il bellissimo Morris il gattino lavorò dal 1969 al 1978 e divenne il protagonista di cinquantotto spot televisivi. Il peloso vinse due PATSY Awards, nel 1972 e il 1973. Alla sua morte, nel 1978, altri gatti sostituirono il Morris originale; tutti provenivano da rifugi ed erano gatti salvati da un futuro nefasto. Adottare un gatto è sempre una bellissima esperienza; si dona loro una vita migliore e in alcuni casi anche di enorme successo. Ancora oggi esiste Morris il gattino e quello attuale vive a Los Angeles con la sua tutrice Rose Ordile. È importante mantenere la tradizione di impiegare gatti randagi; in questo modo si ha la possibilità diversi pelosi e di dare ad ognuno di loro una vita unica. Esistono 8 foto di gatti che svolgono lavori a dir poco speciali.

Non importa se si chiameranno tutti Morris; la cosa importante è che vivano bene e felicemente. C’è da aggiungere che in moltissimi hanno chiamato la redazione per affermare di essere il padrone del Morris originale. Proprio per questo si è deciso di non rivelare mai il nome del rifugio in cui si appoggiano per l’adozione. Scegliere di condividere la propria anche con uno solo di loro, significa rendere la propria vita unica. Tutti coloro che adottano un Morris, inoltre, sanno di condividere la propria vita con una star di successo; bisogna però anche tenere a mente che lo sfruttamento dei pelosi per fini personali è sbagliato ed egoistico. Quali sono i requisiti per adottare un gatto?

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati