Mowgli, il gattino celtico chiede di essere salvato da una donna (VIDEO)

Il gattino celtico di nome Mowgli incontra casualmente una donna e le chiede se può essere salvato dalla strada; quella che sarà la sua futura mamma non può fare altro che accettare

mowgli gattino chiede a donna di essere salvato

Incontrò il gattino celtico a pochi passi dalla casa e rimase colpita da quella creatura. Mowgli sembrò chiederle aiuto, per scappare da quella vita dura ed ingiusta; la ragazza mandò un messaggio al ragazzo per chiedere un parere.

Quest’ultimo le disse di aspettare la mamma (del gattino), forse ancora nei paraggi alla ricerca di cibo. Kay (Kayleigh) decise di aspettare un giorno solo e controllare il mattino seguente; il piccoletto si fece trovare nello stesso posto.

A quel punto non ci fu molto da fare, Kay prese Mowgli e lo portò a casa, facendolo conoscere al fidanzato di nome Matt.

La coppia, che vive a Città del Capo, in Sudafrica, fece visitare il micio ad un veterinario, che non riscontrò alcun problema.

Mowgli da allora vive con Kay e Matt, rispettivamente mamma e papà, in una casa accogliente e sempre carica di allegria. Il gattino non sta mai fermo e crescendo ha acquisito alcuni comportamenti davvero bizzarri.

mowgli gatto amico bam bam

Prima di tutto, vi basti sapere che Mowgli non è un grande amante degli altri animali, non sempre va d’accordo con tutti, ma ha un amico che fa eccezione. Si tratta di Bam Bam, anch’egli un gattino della strada che Mowgli ha conosciuto quasi per caso.

La coppia è infermabile, passano molte ore del giorno assieme giocando in giardino o dentro casa. A volte, quando la finestra del soggiorno è aperta, Bam Bam salta dentro per cercare il compagno di giochi.

Altre invece, quando la finestra è chiusa, il piccolo proveniente dalla strada miagola in continuazione e il gattino di Kay e Matt risponde con altri miagolii. Quest’ultimo adora anche salire sugli alberi, anzi, su un albero in particolare, il suo albero.

Sono molti i comportamenti buffi di Mowgli che però hanno senso, perché il felino è felice della vita che conduce; è felice di vivere con una famiglia stupenda sempre pronta ad amarlo e sostenerlo.