Novantasette gattini sopravvivono ad un incendio, ma dietro l’incendio si nasconde altro

Fortunatamente, novantasette gattini riescono a sopravvivere dopo un incendio divampato nella loro casa; dietro però si nasconde tanto altro

A volte eventi inspiegabili possono interessare gli amici pelosi, come è successo a diversi gatti; novantasette gattini sono riusciti a salvarsi dopo che un incendio è divampato nella loro casa. L’episodio è avvenuto diversi mesi fa e ancora si devono accertare le cause. L’incendio è divampato intorno all’una di notte e i vigili del fuoco sono riusciti a salvare i pelosi.

Novantasette gattini hanno rischiato di perdere la vita in un incendio scoppiato nella loro casa; i pelosi stanno tutti bene, hanno solo inalato del fumo. Fortunatamente, i vigili del fuoco sono riusciti ad arrivare in tempo e a salvare i pelosi. L’evento è accaduto a Rochester, una cittadina vicino New York e ancora non è chiaro cosa sia successo. Si sa che i proprietari della casa, hanno chiamato i soccorsi e hanno però rifiutato le cure mediche. All’inizio avevano perfino dato un numero inferiore di pelosi, di quelli che in realtà erano presenti; avevano infatti dichiarato che i gatti fossero settanta. I novantasette gattini fortunatamente sono riusciti a sopravvivere. In caso di Convivenza tra gatti in casa: tutto quello che c’è da sapere.

Qualche mese dopo l’incendio che ha coinvolto i novantasette gattini, gli investigatori hanno scoperto una cosa sconcertante. I due padroni di casa facevano vivere i propri pelosi in condizioni del tutto disumane; addirittura c’erano ancora i corpicini di alcuni gattini morti prima che scoppiasse l’incendio. La polizia ha accusato i due di maltrattamento di animali e il processo è ancora in corso. Qui, invece, si parla di 67 gatti maltrattati in casa: una donna è stata arrestata per crudeltà.

Dei novantasette gattini, quarantotto sono stati adottati e gli altri cercano una famiglia che si possa prendere cura di loro. Non è chiaro se i due avessero problemi psicologici; quello che è chiaro però è che fortunatamente non hanno più la custodia dei pelosi. Adesso questi possono sperare di vivere una vita migliore, grazie al supporto di diverse famiglie che hanno deciso di prendersi cura di loro. Se si vuole Adottare un gatto traumatizzato: tutto quello che c’è da sapere.

Leggi anche Come disciplinare un gatto o un gattino, passo per passo

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati