Perché il tuo gatto non riesce a resistere all’impulso di farsi le unghie sui mobili

Come fare per salvare i nostri pregiati mobili dagli artigli di micio? Vi spieghiamo come

gatto rosso graffia tavolo

Limarsi le unghie è un naturale bisogno del gatto. Nessun micio usa le unghie con fini distruttivi: graffiando le superfici il felino sta solamente tenendo in forma i suoi artigli. Certamente questo comportamento è molto negativo per l’arredamento delle nostre case. Ebbene, salvare i nostri preziosi mobili è possibile, e in questo articolo vi spieghiamo come fare.

zampa gatto con unghie

Graffiare le superfici rappresenta un gran divertimento per micio, che, così facendo rimuove la parte vecchia dell’unghia affilandola e non solo: si sgranchisce gli arti, stira i muscoli e rilascia ferormoni che, in qualche modo marcano il territorio, rendendolo suo.

Il graffio, infatti, è una sorta di firma del gatto, che testimonia che quella è casa sua.

Sgridare il gatto quando si affila le unghie non è una buona idea: l’unica cosa giusta da fare è cercare di indirizzare le sue energie e la sua voglia di graffiare verso oggetti adibiti a questo scopo. Ogni micio dovrebbe avere a sua disposizione almeno due o tre tiragraffi, abilmente posizionati dove ha già dimostrato che apprezza graffiare, ma anche dove dorme, gioca o mangia.

Dobbiamo pensare che il gatto si affila le unghie dove la gente può vederlo. Per lui farlo è un vanto e una soddisfazione, quindi non ha proprio senso metterli in posti nascosti o dove pare a noi. Dobbiamo studiare micio e valutare quali sono i punti dela casa che reputa più interessanti.

gatto nero graffia divano

Se il gatto si rifiuta di usare il tiragraffi cerchiamo di farlo giocare nei paraggi di questo oggetto: prima o poi deciderà di usarlo.

Infine un consiglio: se vogliamo evitare che il felino rovini i nostri mobili più pregiati possiamo cospargerli con degli odori a lui sgradevoli, ad esempio il limone. come soluzione temporanea si può ricorrere anche al nastro adesivo per fargli passar la voglia di graffiare.

Quando il gatto inizierà ad usare il tiragraffi, se non vogliamo tenerlo dove piace a lui e posizionarlo in un luogo più nascosto, possiamo spostarlo poco alla volta.