Perugia, gatti continuano a sparire nel nulla, il mistero si infittisce

Numerose le segnalazioni a riguardo, le ricerche sono ferme, nessun indizio riesce a svoltare l'indagine

Avevamo lanciato l’allarme qualche giorno fa, ma da allora le cose non sono affatto migliorate, anzi, il contrario. Nella provincia di Perugia sta accadendo qualcosa di davvero strano, un fenomeno al quale nessuno riesce a dare una spiegazione valida. Numerosi gatti continuano a sparire nel nulla, le ipotesi sono molte.

Per nessuna di queste fino ad ora si è trovata una strada da seguire. Le autorità sono al lavoro, ma anche per loro la faccenda è molto più complicata di quanto possa sembrare. Gli indizi sono pochi, anche se una piccolo spiraglio potrebbe permettere di arrivare alla soluzione del mistero.

Riporteremo alcune delle segnalazioni che sono state fatte in questi giorni, proprietari che hanno denunciato la scomparsa del proprio felino principalmente via social. L’amarezza per ciò che sta accadendo è molta e lo si nota facilmente leggendo le parole di queste persone.

perugia gatto fissa il vuoto

Questi gatti procedono a sparire senza una causa o una motivazione certificata ed è questa la cosa che da più fastidio. Una signora ad esempio racconta di come la sua gatta, di nome Grey, sia scomparsa nei pressi di un boschetto; un proprietario afferma come il suo gatto, sterilizzato e restio a muoversi all’infuori di casa, sia sparito come se nulla fosse nel giro di un’ora, tempo nel quale l’uomo era assente per motivi non meglio specificati.

Le zone maggiormente colpite da questa piaga sono Villa Pitignano, Trasimeno, Canneto e così via, tutte frazioni di Perugia. Parecchi sono i dettagli che accomunano questi gatti e che possono farci ragionare in merito. Ad esempio possiamo notare come la maggior parte di loro difficilmente uscivano di casa autonomamente.

perugia gatto sdraiato per terra

Infine c’è un caso, che secondo il nostro punto di vista è emblematico della situazione in cui una donna ha denunciato la scomparsa di tutti e 5 i suoi gatti. Non è finita qui, perché l’unica creatura che possedeva il microchip è ritornata fra le braccia della proprietaria. Non può essere un caso, qualcuno deve fare qualcosa per impedire queste ingiustizie.

LEGGI ANCHE: Perugia, gatti scompaiono misteriosamente, scattano le indagini

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati