Si era nascosto nel motore di un’auto: salvato dai pompieri

È successo a Verona, dove un gattino intrufolatosi nel motore di una macchina parcheggiata, è stato tratto in salvo dai vigili del fuoco

Questa che vi raccontiamo oggi è la storia di un gatto bianco e rosso che è stato salvato da una straziante agonia e che ora vive felice e contento, dopo essere stato adottato da una donna che gli vuole molto bene.

Il micio rosso e bianco protagonista della vicenda è stato salvato dopo essere rimasto intrappolato dentro il motore di un’auto, a Verona.

La donna proprietaria della vettura stava salendo nella sua macchina quando ha sentito dei forti miagolii provenire dal vano motore del veicolo. Non riuscendo a liberare da sola il piccolo micio, ha ritenuto opportuno chiamare i pompieri, che sono arrivati subito sul luogo indicato.

Dopo aver capito dove si trovava esattamente il povero micio, la squadra dei vigili del fuoco ha dovuto sollevare l’auto per poterlo tirare fuori.

pompiere con in braccio gatto salvato

Il gatto bianco e rosso poi, è stato preso in custodia dalla giovane donna proprietaria del veterinario che si è offerta di portarlo dal veterinario. Poi, non potendo resistere alla sua tenerezza, lo ha adottato.

Per fortuna il piccolo felino, nonostante il grande spavento, godeva di ottime condizioni di salute.

Una storia davvero commovente e bella, che ci dimostra che al mondo esistono ancora persone dal grande cuore che considerano che la vita di un animale sia importante quanto quella di un essere umano e che per questo vada sempre tutelata e difesa con le unghie e con i denti.

Proprio come nel caso della giovane donna che ha deciso di adottare il gatto intrappolato nel motore della sua macchina e soprattutto dei pompieri che lo hanno liberato, salvandogli la vita ed evitandogli una morte terribile.

Siamo certi che questa commovente e emozionante storia abbia colpito anche te. Se è così, LEGGI ANCHE: Alto Adige: salvataggio di un povero gatto grigio rimasto incastrato fra una casa e la parete di una montagna

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati