Un cane insegue un gatto e restano entrambi incastrati su un albero

Questa è una storia piuttosto curiosa. Sia il cane che il gatto sono sani e salvi, ma forse il cane non inseguirà mai più un gatto

Sembra la scena di un cartone animato, ma invece è tutto vero. Questa storia arriva dalla provincia di Lecce, dove un cane di nome Bianca ha pensato bene di inseguire un gatto randagio, ritrovandosi bloccata su albero molto alto.

Cani e gatti non sempre vanno d’accordo, si sa. Anche se ormai sono sempre di più i felini che riescono a convivere pacificamente con i cani. Non è però sicuramente il caso di Bianca e il gatto randagio, che non avevano proprio alcuna intenzione di diventare amici.

Un cane insegue un gatto e restano entrambi incastrati su un albero

Non si sa bene come sia potuto succedere, è stato tutto molto veloce. I due si sono rincorsi, fino a che il gatto ha deciso di arrampicarsi sul tronco di un albero molto alto. Il cane, sicuramente preso dalla foga del momento, l’ha inseguito fin lassù. Non si riesce a capire nemmeno come sia riuscito ad arrivarci.

Si sono cacciati in seri guai e la cosa poteva anche essere molto pericolosa. Nessuno dei due infatti riusciva a scendere, erano bloccati lì, aggrappati ai rami, a diversi metri di altezza dal suolo.

La proprietaria del di Bianca ha allertato subito i vigili del fuoco. Se i vigili non li avessero visti con i propri occhi, non ci avrebbero creduto. Di salvare gattini in pericolo era già capitato diverse volte, ma un cane così in alto su un albero non lo avevano mai visto.

Un cane insegue un gatto e restano entrambi incastrati su un albero

Una squadra è arrivata tempestivamente sul posto, circa alle 14 di oggi ed è stato per loro un intervento più unico che raro. La proprietaria racconta che Bianca, mentre stavano passeggiando, ha notato il gatto e l’ha subito inseguito. Senza nemmeno dare il tempo alla donna di rendersi conto di quello che stava succedendo. Passata l’adrenalina, si è poi resa conto di non saper più scendere.

Pochi rami più in là c’era anche il povero gatto. Era riuscito a sfuggire, ma nonostante l’agilità maggiore era in difficoltà anche lui.

Per il salvataggio hanno utilizzato l’autoscala. I vigili del fuoco, con estrema cautela, si sono avvicinati prima a Bianca, recuperandola e riportandola a terra, poi al gatto. Fortunatamente sono entrambi sani e salvi, ma forse Bianca la prossima volta ci penserà due volte prima di inseguire un gatto.

LEGGI ANCHE: Un artista di 75 anni commemora il suo gatto defunto con meravigliose sculture di alberi digitali

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati