Un gattino randagio è sfuggito dalla violenza di tre ragazzini

Intervenire nei momenti di pericolo può salvare la vita; un gattino randagio è sfuggito alla morte grazie ad una donna. Tre ragazzini volevano bruciare il gatto

È dovere di tutti i genitori insegnare il rispetto per gli animali, per evitare che possano avvenire incidenti gravi; un gattino randagio è sfuggito alla morte dopo che una donna lo ha salvato dalle grinfie di tre ragazzini. Il triste episodio è avvenuto qualche giorno fa nella città di Cardiff e ha riscosso grande clamore, proprio per la brutalità dell’incidente.

Una donna che portava il proprio cane a passeggio, ad un certo punto, ha sentito un miagolio tormentato e continuo provenire da una zona ricca di cespugli. Si è avvicinata per capire cosa stava succedendo e ha scorto tre ragazzini di circa dodici o tredici anni che discutevano l’eventualità di buttare sul fuoco il peloso; questo era all’interno di un sacco dell’immondizia e si dimenava per cercare di fuggire. I ragazzini, purtroppo, avevano la chiara intenzione di bruciare vivo il gatto. I Gattini randagi nel Regno Unito sono quasi 250.000.

La donna, sentendo tali parole, ad un certo punto, si è avvicinata ai ragazzi chiedendo loro cosa stessero facendo; si sono sentiti minacciati e sono scappati lasciando il sacco con il gatto. La donna lo ha preso e lo ha portato al rifugio e centro antiviolenza degli animali della città. Il peloso che ha circa otto mesi, fortunatamente, sta molto bene. È traumatizzato e spaventato, ma fisicamente non ha riportato alcun danno. Ci sono 8 foto scattate da un fotografo per sensibilizzare sul randagismo felino in Giappone.

Grazie al tempestivo intervento della donna, il gattino randagio è sfuggito ad una morte brutale e anzitempo; riuscire ad aiutare un peloso è fondamentale per evitare che episodi di tale violenza gratuita possano ripetersi. Questa donna ha salvato la vita di un gatto che adesso potrà trovare una casa e una famiglia per la vita. Per evitare episodi simili è importante educare i bambini e i ragazzi al rispetto per gli animali e tutti gli esseri viventi; essere randagio non significa essere un oggetto o essere un gioco per ragazzini annoiati. Ci sono, infine, 3 consigli per aiutare due gatti a fare amicizia.

Leggi anche Il santuario mondiale dei gattini aiuta i randagi a trovare un posto nel mondo (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati