Un ragazzo chiama un gattino randagio per accarezzarlo e finisce decidendo di adottarlo (VIDEO)

La storia a lieto fine di questo gattino randagio rosso che ha fatto letteralmente innamorare a prima vista un ragazzo che l'ha incontrato per strada e ha deciso di adottarlo

gatto rosso

Gli animali sono esseri puri e meravigliosi ma spesso molti di loro vengono abbandonati e sono costretti a vivere in condizioni molto tristi per strada. Il video che vi proponiamo oggi ci racconta la storia a lieto fine di un dolcissimo gattino rosso, che, con la sua tenerezza, è riuscito a commuovere l’intero mondo del web.

gatto randagio adottato da un giovane tre foto

Migliaia di utenti di Youtube e Facebook hanno ammirato il nobile gesto di un giovane che ha deciso di adottare un adorabile micio rosso che viveva per strada. Il tenero filmato è diventato virale in poche ore e ha sorpreso migliaia di internauti.

Nelle immagini vediamo il felino in mezzo alla strada. Il giovane decide di conquistare la sua fiducia accarezzandolo, per poi portarselo a casa e convertirlo nel suo animale domestico.

Nel virale filmato possiamo vedere il ragazzo che parcheggia la sua vettura all’esterno di un centro commerciale. Probabilmente sta aspettando un’altra persona che è scesa a comprare qualcosa. Improvvisamente si rende conto della presenza di un micio che cammina inquieto per la zona e che, oltretutto, presenta anche alcune lievi ferite.

ragazzo decide di adottare un micio randagio

“Gattino, vieni, avvicinati alla mia macchina”. Possiamo sentire il giovane, mentre chiama il micio, nel video. Di fronte alla sua insistenza il piccolo felino obbedisce e si siede al fianco dell’uomo per ricevere tante coccole e carezze.

Sembra che il giovane sentì fin da subito un sincero affetto per il gatto in questione, tanto che decise di adottarlo per regalargli la gioia di avere una vera casa e una famiglia. Nel video che ha deciso di condividere su Youtube si legge, nella descrizione ” Il giorno in cui un gattino che viveva per strada decise di venire a vivere con me a casa mia”.

Una bellissima storia, non trovi? Se vuoi conoscerne un’altra altrettanto tenera LEGGI ANCHE: La storia di O’Malley, il gattino randagio salvato e adottato da un’artista