Una gatta incinta entra in una stazione di polizia e diventa parte delle forze dell’ordine

La polizia di Busan, in Corea del Sud, ha aiutato una gatta incinta che si era presentata in caserma: ecco come è andata

Spesso abbiamo raccontato storie in cui le forze dell’ordine si sono rivelate dirimenti per salvare la vita a gatti in difficoltà. Talvolta, infatti, è accaduto che i gatti si infilassero in dei posti tanto assurdi quanto pericolosi e ne uscissero incolumi grazie all’intervento dei vigili del fuoco. Questa volta, forse in maniera diversa, la polizia di Busan, in Corea Del Sud, si è rivelata essenziale nell’aiutare una gatta incinta.

La gatta in questione era già nota alle forze dell’ordine. Era infatti una randagia che era solita aggirarsi nella stazione di polizia. Dopo poco tempo però era sparita dalla circolazione. Nessuno l’aveva più vista.

Credits: Facebook/ Busan Police

Dopo diversi mesi, però, la gatta decide di tornare alla stazione di polizia. Qui gli agenti scoprono che è incinta. Decidono di chiamarla Molang, che significa “non lo so”, perchè nessuno sapeva da dove venisse e nessuno aveva altre informazioni su di lei. Gli agenti le danno una stanza dove partorire e al momento del parto la aiutano con il taglio del cordone ombelicale. I gattini di Molang ci mettono davvero poco a conquistare il cuore dell’intera stazione di Polizia. Gli agenti decidono di prendersi cura di loro finchè non troveranno una buona adozione.

Nel frattempo però Molang e i suoi cuccioli sono perfettamente integrati nella caserma. Spesso infatti delle persone si recano nella stazione di polizia per visitarli. Molang si dimostra incredibilmente educata e seria, al punto che le viene data una uniforme per identificarla come membro della squadra. I suoi cucciolini però, non sono da meno e ben presto dimostrano di essere altrettanto meritevoli di una divisa. Tutti i gatti, quindi, cominciano ad aggirarsi per la stazione di polizia con le loro uniformi.

Credits: Facebook/ Busan Police

Ora tutta la famiglia felina ha trovato adozione. Non poteva esserci finale migliore per una storia già bellissima.

Leggi anche: I vigili del fuoco di Phoenix salvano un gattino

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati