Uomo trova il suo gatto su un sito di case in vendita

La storia è stata raccontata su Twitter ed ha avuto un notevole successo

I gatti, come abbiamo avuto modo di notare più volte, sono animali assolutamente indipendenti. La maggior parte di loro escono dalle proprie abitazioni e se ne vanno in giro per il quartiere. Spesso capita che qualche felino finisca anche in situazioni pericolose ed è talvolta necessario l’aiuto delle forze dell’ordine. Il gatto protagonista della nostra storia, però, non ha avuto bisogno di alcun aiuto. Il felino, infatti, è semplicemente finito su un annuncio di una casa in vendita.

A raccontare questa storia su Twitter è il padrone del gatto. L’uomo, Michael Hubank, racconta di essersi accorto dell’avvenuto in un normalissimo giorno, in cui, spinto dalla curiosità decide di visitare un sito in cui vengono postati annunci di case in vendita. Michael Hubank, infatti era a conoscenza del fatto che un suo vicino di casa avesse deciso di vendere la propria abitazione.

Credits: TWITTER/@GENEROOM

Proprio quando va a vedere l’annuncio trova qualcosa che lo lascia davvero sorpreso. Infatti, mentre scorreva nelle foto, trova il suo gatto. Una scoperta davvero esilarante, che l’uomo ha commentato in questo modo su Twitter “I vicini hanno appena messo in vendita la casa. Non ho resistito a vederla su Zoopla. Questo è il nostro maledetto gatto”.

Il Tweet ha ricevuto più di 327.000 Mi piace, 30.000 retweet e 4.000 commenti. Questa partecipazione al Tweet da parte degli utenti, inoltre, non accenna a fermarsi. Al contrario, ha spinto altri padroni di cani e gatti a raccontare storie simili che sono capitate loro.

Le persone hanno mostrato come anche i loro felini conducano una “doppia vita”. Il risultato? Semplicemente esilarante. Ovviamente, poi, Michael Hubank, ha rassicurato gli utenti del fatto che il suo gatto fosse tornato a casa ed ha postato una foto di loro due insieme.

Credits: TWITTER/@GENEROOM

E voi? A qualcuno è capitato di scoprire che il proprio gatto conduce una doppia vita? Beh, se sì, sicuramente non sarete rimasti stupiti da questa storia. Siamo però sicuri di avervi strappato un sorriso.

Leggi anche: Il gatto “postino” che ha una doppia vita

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati