Zuko, il gattino che ha un modo tutto suo di praticare lo yoga (VIDEO)

Pensarono che con il passare del tempo le cose sarebbero cambiate, che sarebbe stata solo un’abitudine passeggera e non altro. Ancora oggi però, questo gattino di nome Zuko continua a praticare lo yoga, o almeno una sua versione rivisitata.

Accade ogni volta che qualcuno lo prende fra le braccia (spesso e volentieri sua madre). È come un gesto abitudinario, che deve compiere in quel preciso momento e in quella determinata maniera.

Il gattino finisce con lo stirarsi del tutto, come se fosse una tipica posa di yoga, ma lo fa rimanendo in verticale.

Sua mamma, Megan, ha notato questo comportamento quando Zuko era solamente un piccolo gattino di poche settimane.

Lo ha sempre fatto e di certo non smetterà mai di farlo, oramai è un gesto consueto, che gli appartiene. Zuko è l’unico tra i suoi fratelli e stirarsi ogni volta in questo modo; certo, gli altri lo fanno, rimanendo però in posizione orizzontale.

Sia e Richard Parker sono i fratelli rimanenti del nostro maestro yoga; la prima è la più grande fra i tre, lei è senza ombra di dubbio la femmina alpha. Nulla cambia e nessuno si muove se Sia non lo permette, ma generalmente è benevola, per non dire generosa.

In ordine di età Zuko è il secondogenito; nel trio è sicuramente il più pacifico, quello che vuole che tutti siano pacifici con gli altri. Non sempre questa volontà diventa realtà, perché il più giovane, Richard Parker, è un vero combina guai.

Sicuramente la vita per Megan sarebbe noiosa se non fosse per il pepe che aggiunge il piccolo Richard. Se c’è da discutere su qualcosa, siate pur certi che di mezzo c’è il nostro immancabile Richard Parker.

Non ci si annoia mai con questi 3, Megan lo sa bene; la donna non ha figli, o almeno, non sono esseri umani ed hanno 4 zampe.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati