3 buoni motivi per cui dare cibo umido al gatto

Sono ben 3 le buone ragioni per cui dare cibo umido al tuo amico felino è la cosa migliore in assoluto che potresti fare per lui

C’è da sempre una sorta di “diatriba” su quale tipo di cibo è meglio dare ai nostri amici a quattro zampe felini. C’è chi infatti sostiene che siano i croccantini e chi, invece, ritiene sia meglio il cibo in scatola. Ecco, proprio su quest’ultimo ci soffermeremo oggi. Nello specifico, ti spiegheremo perché è meglio dare cibo umido al gatto.

Sono ben 3 i motivi per cui è meglio optare per questo tipo di cibo piuttosto che per quello secco. Vediamoli assieme uno per uno!

Contiene più acqua

L’idratazione è importantissima per ognuno di noi, gatti e tutti gli altri animali compresi. E anche se stiamo uscendo dall’estate, dove il rischio di disidratazione è decisamente più elevato, non bisogna mai far mancare l’acqua al tuo amico a quattro zampe e non intendiamo solo quella della ciotola. Devi sapere, infatti, che anche attraverso i cibi riusciamo ad idratarci proprio perché contengono acqua (la quantità ovviamente dipende dal tipo di cibo). I cibi umidi, quindi, sono sicuramente più ricchi di acqua e perciò più adatti a soddisfare queste esigenze.

felino guarda alto

È più ricco di proteine

Essendo predatori carnivori, i gatti hanno bisogno di tante proteine che possono ottenere, appunto, proprio dalla carne. Il cibo umido è altamente proteico e perciò soddisfa maggiormente il palato e il fabbisogno giornaliero del gatto rispetto al cibo secco.

micio soriano tigrato

Permette una dieta più varia

Spesso succede che i gatti, mangiando sempre e solo le stesse cose, diventano “schizzinosi” verso quel determinato cibo. A loro infatti piace cambiare ed assaggiare di tanto in tanto gusti diversi dal solito. Per questo, l’ideale sarebbe di dargli sia cibo umido che secco, variando in base alle indicazioni del veterinario. Inoltre, prima di prendere l’iniziativa di dargli da mangiare cibo umido è fondamentale ascoltare prima il parere del veterinario!

Leggi anche: 3 trucchi per facilitare la vita al gatto anziano

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati