Cosa succede se il gattino mangia cibo per gatti adulti per sbaglio?

Gattino mangia cibo per gatti adulti? Ecco cosa può succedere

Vi è mai capitato di vedere che il gattino mangia cibo per gatti adulti? Probabilmente sì, soprattutto se convivete con felini di diversa età. E vi siete mai chiesti se questo può essere un problema? Siamo certi che lo abbiate fatto, anche con una certa preoccupazione. In realtà, però, potete stare più che tranquilli, perché il fatto che micio mangi le crocchette del suo “amico” adulto non ha alcuna ripercussione sulla sua salute. Almeno che questa diventi un’abitudine. Cerchiamo allora di capire se questo può essere un problema, e come risolverlo nel caso in cui lo diventasse.

Il cibo per gattini

In linea di massima, i felini sono degli ottimi carnivori, il che significa che hanno bisogno di una grande quantità di origine animale per soddisfare le proprie esigenze nutrizionali. Proprio per questi, i cibi per gattini sono per lo più a base di carne o pesce, alimenti proteici che si adattano alla perfezione alla dieta dei felini – anche per una questione di appetibilità -. E questa esigenza nutritiva è ancora più forte nei cuccioli, che hanno bisogno di una grandissima quantità di energia per riuscire a portare a termine le attività quotidiane, il gioco in primis.

cucciolo di gatto mangia le crocchette dalla ciotola

Inoltre, oltre alle proteine, gli alimenti per gattini risultano essere particolarmente ricchi di calcio e fosforo, elementi nutrizionali di primaria importanza per lo sviluppo del sistema scheletrico e muscolare. Ma è molto rilevante anche la percentuale di vitamina E, selenio ed antiossidanti, che contribuiscono fortemente al rafforzamento del sistema immunitario. Insomma, se c’è una differenza tra il cibo per gattini e quello per mici adulti è senza dubbio il suo valore nutrizionale. In fondo, è innegabile che per crescere un cucciolo abbia bisogno di un maggior apporto energetico.

Cibo per gattini e cibo per adulti: cosa cambia?

Spesso ci si preoccupa se il gattino mangia cibo per gatti adulti perché si pensa che ci sia un’enorme differenza tra i due prodotti. E per quanto questo sia vero, è chiaro che questa non abbia implicazioni gravi nella salute del micio. In realtà, il cibo per gatti adulti è semplicemente meno proteico, perché il felino non deve far fronte alle esigenze di accrescimento nella seconda fase della sua vita. Al di là di questo, le differenze tra gli alimenti riguardano per lo più la qualità degli stessi. Per i felini adulti, ad esempio, le opzioni sono molto diverse tra loro, proprio perché il fabbisogno del gatto è diverso.

Quanto al cibo per gattini, invece, il mercato offre una minore possibilità di scelta. La qualità degli alimenti per cuccioli, infatti, è sempre molto elevata, soprattutto perché la fase di crescita dell’animale è delicatissima. È importante che le crocchette, o il cibo umido, forniscano al piccolo tutti i nutrienti di cui ha bisogno per correre, saltare e giocare, ma anche per crescere. Ecco perché è importante alimentare il gattino con cibo pensato per i cuccioli. Perché è solo lì che si trova tutto il nutrimento di cui micio ha bisogno per crescere bene, e in modo sano.

Cosa succede se il gattino mangia il cibo per adulti?

Come potete immaginare dopo quanto avete letto finora, se il gattino mangia cibo per gatti adulti una volta ogni tanto non succede nulla. Non si tratta, infatti, di un alimento tossico o velenoso, quanto semplicemente di un prodotto che differisce per valori nutrizionali. Proprio per questo, invece, alimentare un micio di pochi mesi con cibo pensato per gatti adulti è un errore. Le esigenze nutrizionali variano a seconda delle età, e togliere al piccolo il sostentamento di proteine e sali minerali potrebbe essere deleterio per la sua crescita e la sua salute.

Alcuni processi di sviluppo, infatti, sono innescati dai nutrienti che il gattino prende dal cibo. Eliminandoli, la crescita del gattino ne sarà compromessa. E anzi, saranno soprattutto lo sviluppo scheletrico e muscolare a soffrirne, dato che gli alimenti per cuccioli sono ben più ricchi di proteine di quanto non lo siano quelli per adulti. Vi suggeriamo quindi di non commettere questo enorme errore di valutazione nella gestione dell’alimentazione del vostro micio, soprattutto se ha già avete in casa un gatto adulto. Per quanto possa essere impegnativo, ognuno dei due felini deve essere alimentato sulla base della sua età, e delle sue esigenze nutrizionali.

gattino si nasconde dietro la ciotola

In conclusione, vi suggeriamo di rivolgervi ad un veterinario per capire bene come organizzare l’alimentazione del gattino. Ma una cosa è certa: se dovesse andare a curiosare ogni tanto nella ciotola del fratello o della sorella maggiore, non dovete affatto preoccuparvi. La sua salute non ne risentirà. L’importante è che micio abbia sempre a portata di zampe le crocchette per cuccioli, così da poter crescere sano e forte. Per tutto il resto, invece, potete stare tranquilli. Ammesso che il vostro gatto adulto non abbia troppi problemi a farsi rubare il cibo dal nuovo arrivato in casa. Chissà.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati