4 consigli per mantenere i denti del gatto sani

L'igiene dentale è fondamentale anche per i nostri amici a quattro zampe, oltre che per noi. Ecco, quindi, come fare

Una delle cose che i proprietari di felini, anche quelli con maggiore esperienza, si dimenticano spesso e volentieri è l’igiene dentale. Mantenere i denti del gatto sani, invece, è molto più importante di quanto tu possa credere.

Per questo motivo, abbiamo qui dei consigli molto preziosi che è davvero importante conoscere se si vuole davvero garantire sempre il meglio al proprio amico a quattro zampe!

Mantieni una dieta salutare

Tra i tanti vantaggi che una dieta salutare può portare (benessere fisico, benefici all’organismo), essa permette anche di avere dei denti più sani. Per una soluzione ancora più efficace, poi, potresti optare anche per dei prodotti ugualmente commestibili ma che mirano proprio a mantenere i denti puliti e in salute. Altra piccola chicca che vogliamo fornirti noi: sapevi che i croccantini sono più salutari per i denti rispetto al cibo umido? Questo perché, una volta masticati, contribuiscono a rimuovere depositi di placca, limitando così la formazione di tartaro.

Acquista giocattoli studiati appositamente

Proprio così, ci sono alcuni giocattoli studiati appositamente (nella forma e nel materiale) per contribuire alla pulizia dei denti e contemporaneamente far divertire il micio!

gatto bocca aperta

Tienili sempre d’occhio

Molti credono che per constatare problemi nei gatti, in questo caso dentali, serva necessariamente il veterinario. Ci sono invece diversi segnali ed accortezze che tu stesso/a puoi interpretare per individuare potenziali problemi. Tra questi ci sono, ad esempio, l’alito cattivo e la difficoltà a masticare cibo o giocattoli.

felino buffo sbadiglio

Rispetta le visite dal veterinario

Così come per tutto ciò che riguarda la salute del gatto, rispettare la visita annuale dal veterinario è fondamentale anche per mantenere i denti sani. Per questo motivo, non saltare mai gli appuntamenti in clinica o, se dovesse accadere, cerca di rimediare il prima possibile con un’altra prenotazione!

Leggi anche: 4 consigli per ridurre l’attività notturna del gatto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati