Milano, un micio dalla salute cagionevole viene smarrito, Lucio deve tornare a casa

Un problema al cuore mette a serio rischio la vita del gattino Lucio, disperso ormai da settimane, il piccolo ha bisogno di cure immediate

Scomparso lo scorso 29 giugno, questo gattino di nome Lucio deve tornare a casa a tutti i costi. L’urgenza è palpabile e tutti se ne rendono conto. Questo è un caso limite, perché in ballo c’è la vita di un micio, e chi si sta impegnando nelle ricerche sa bene di dover agire in fretta, sperando anche in un colpo di fortuna.

La vicenda della quale vi rendiamo partecipi oggi ha luogo a Milano, per la precisione in Via Cogne, come riportato da uno dei volantini che attestano lo smarrimento del gatto. I proprietari vivono giorni difficili; si è consapevoli del fatto che ogni secondo che passa è un rischio in più per la povera creatura, bisognosa di cure immediate!

Problemi cardiovascolari da trattare il prima possibile e per i quali lo stesso Lucio stava seguendo una terapia. Chi ha a che fare con la cardiopatia sa bene cosa si rischia in questi casi, ragion per la quale gli appelli della famiglia risultano essere tanto disperati quanto (giustamente) pressanti. Il gatto è munito di microchip quindi l’eventuale ritrovamento ad opera di un rifugio per lui significherebbe salvezza.

gatto nero dentro camper

Lucio è un gatto dal pelo nero carbone, con degli occhi gialli accesi, sfumati di arancione. Ha una piccola macchietta bianca poco sotto il collo, come un farfallino. Il micio era solito uscire di casa senza mai tardare per il ritorno, che di solito avveniva poco prima del tramonto.

Qualcosa deve essere andato storto, altrimenti non ci riesce a spiegare una scomparsa del genere; sono molte le incognite attorno al caso. Ciò che non si riesce a capire è in che modo, un micio che conosceva a memoria la zona attorno l’abitazione, sia riuscito a smarrirsi senza lasciare alcuna traccia.

gattino nero osserva in alto

L’ipotesi del rapimento rimane viva, anche se non ci si vuole pensare, per non sprofondare ancor di più nell’angoscia. C’è speranza di ritrovarlo e questa è la cosa più importante. Mentre le ricerche proseguono, noi lasciamo i numeri da contattare in caso di notizie: 338 200 3880 o ancora 345 433 9999.

LEGGI ANCHE: Sestri Ponente, proprietaria offre ricompensa in denaro a chiunque ritrovi il gatto Balù

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati