4 cose che ti permettono di capire se il gatto ha un’infezione alle orecchie

Potrebbe sembrare impossibile, eppure i modi per capire se il gatto ha problemi alle orecchie ci sono. Scopriamoli assieme

Avere cura del proprio amico a quattro zampe felino vuol dire anche, anzi, soprattutto saper riconoscere quando in quest’ultimo c’è qualcosa che non va. Ad esempio, oggi vedremo assieme come si fa a capire se il gatto ha un’infezione alle orecchie.

Più specificamente vedremo qui nelle righe seguenti ben quattro punti che corrispondono proprio ai principali segnali che permettono di intuire problemi di questo tipo.

Testa inclinata

Quando un gatto mantiene la testa inclinata, come se in un certo senso fosse storta, il problema riguarda sempre cose inerenti all’apparato uditivo. Potrebbe trattarsi di infezione, appunto, alle orecchie oppure ad esempio di sindrome vestibolare. Ad effettuare una diagnosi completa e definitiva, comunque, può essere soltanto il veterinario.

Problemi d’udito

Anche la perdita più o meno evidente delle capacità uditive può essere un campanello d’allarme, specialmente se il gatto è ancora giovane. Con l’avanzare dell’età, infatti, la non più completa efficacia di quest’ultimo rappresenta in un certo senso la normalità, anche se il parere di un esperto è sempre la migliore cosa.

micio incanta testa

Fuoriuscita di cerume

Una mancata igiene del condotto uditivo comporta l‘accumulo di cerume all’interno di quest’ultimo e, se prolungata, esso potrebbe addirittura fuoriuscire. Va da sé, quindi, che se le orecchie non vengono pulite costantemente potrebbero verificarsi delle infezioni al loro interno.

felino sguardo

Perdita di equilibrio

Sempre all’interno uditivo troviamo anche un apparato di importanza potremmo dire vitale per noi e per i nostri amici felini: l’apparato vestibolare, che serve fondamentalmente a regolare l’equilibro del corpo e a garantire l’orientamento. Se ci sono problemi di qualsiasi tipo all’orecchio oppure il felino soffre della sopraccitata sindrome vestibolare, allora con altissime probabilità una delle conseguenze sono sbandamenti e perdita di equilibrio

Come già specificato, prima di giungere a conclusioni concrete o affrettate è bene consultare il proprio veterinario!

Leggi anche: 4 motivi per cui il gatto non percorre le scale

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati