4 ragioni per cui il gatto evita i proprietari

Per un proprietario è sicuramente molto demoralizzante questo comportamento. Ma perché alcuni gatti fanno così? Ecco i motivi principali

È probabilmente una delle cose che nessun proprietario vorrebbe accadesse con il proprio amico a quattro zampe felino. Eppure, si tratta di un fenomeno molto più comune di quanto tu possa pensare. Ma, quindi, perché il gatto ti evita?

Le motivazioni sono diverse, 4 per la precisazione, e te le sveleremo qui nelle righe seguenti. Presta, quindi, molta attenzione e vedrai che riuscirai a capire perché il tuo amico peloso preferito si comporta così!

Qualcosa che hai fatto lo ha turbato

Anche se non sembra, sono tante le cose che possono turbare i nostri amici a quattro zampe nonostante siano assolutamente innocue per noi. Ad esempio, se effettui dei cambiamenti in casa cambiando disposizione ai mobili, questo potrebbe stressare molto il gatto a tal punto da diventare schivo nei tuoi confronti. Altro esempio può essere una sgridata o un rumore improvviso provocato da te.

Lo hai lasciato da solo per troppo tempo

Contrariamente a quanto affermano i falsi miti, secondo i quali i gatti amano la solitudine, il tuo amico a quattro zampe ha bisogno della tua presenza. Se lasciato per troppo tempo da solo, anche se la cosa non è dipesa da te, potrebbe risentire troppo della tua mancanza e, quindi, viverla come una sorta di “abbandono”.

felino arancione bianco

Hai alterato la routine

La routine è una delle cose più importanti per un gatto. Ma che cos’è esattamente? In pratica per routine si intende una serie di abitudini che si ripetono ogni giorno ad un preciso orario della giornata (mangiare, dormire, giocare), come una tabella di marcia. Se questa ha subito delle alterazioni, quindi, può essere un potenziale motivo per cui il gatto ti evita.

micio seduto giardino

Non si sente bene

I gatti possono vivere il dolore e la malattia in due modi: standosene in disparte oppure chiedendo molte più attenzioni da parte dei proprietari. Per capire se effettivamente nel tuo micio c’è qualcosa che non va, però, ci sono anche altri segnali da considerare!

Leggi anche: 5 fatti davvero sorprendenti sui gatti Ragdoll che ti stupiranno

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati