Bologna, ancora aperto il caso di Chusky, un gatto nero scomparso ormai da mesi

Da mesi ormai proseguono le ricerche da parte della famiglia, non c'è nessuna novità e il gatto sembra essere svanito completamente nel nulla

Scoprire qualcosa dopo mesi di assoluta mancanza di notizie sarebbe una boccata d’aria incredibile. È l’auspicio che si augura una proprietaria di Bologna, quest’ultima ha denunciato ormai da qualche mese la scomparsa del proprio gatto Chusky. Il micio ha fatto perdere ogni sua traccia a partire dallo scorso 26 ottobre 2021.

Da quel giorno si sono susseguite ricerche su ricerche, speranze che non si sono mai materializzare, desideri non esauditi. Ci si è chiesti se un gatto potesse scomparire così, come polvere al vento; la risposta noi non ce l’abbiamo e probabilmente nessuno saprà dire cosa sia accaduto esattamente…

Abbiamo parlato non a caso di speranze non “materializzate” non a caso; ciò non preclude che queste possano diventare realtà da un giorno all’altro. La proprietaria di Chusky non si arrende, continua a cercare nel limite del possibile, avvalendosi delle poche informazioni a sua disposizione. Chiariamo alcuni aspetti sul felino.

gatto collare con targhetta blu

Chusky è un maschietto europeo di piccole dimensioni, ha solamente due anni e mezzo; pelo nero uniforme su tutto il corpo, occhi di un giallo abbastanza acceso. Il gatto è castrato ma (purtroppo, questo lo aggiungiamo noi) è sprovvisto di microchip. Il giorno della scomparsa non indossava il collare.

Una particolarità segnalata direttamente dalla donna tramite appello social riguarda la coda del micio; questa è leggermente piegata sulla punta ed è un dettaglio che potrebbe, in qualche modo, aiutare nel riconoscimento finale. Chusky è buono con tutti, anche se potrebbe mostrarsi diffidente con gli sconosciuti.

gatto chusky in piedi su tavolo

La zona dalla quale tutto ha avuto inizio è quella tra San Giovanni in P. e Via Carbonara (Bologna). Per chiunque volesse dare una mano nelle ricerche, per quanto piccola ma significativa possa essere, è il benvenuto. I numeri di riferimento sono i seguenti: 349 464 3278 o ancora il 320 862 2225. Grazie.

LEGGI ANCHE: Ceregnano, si denuncia la scomparsa di un gatto europeo tigrato, l’appello su tutti i social

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati