Brescia, scattano le ricerche per il gatto Gatsby, sono giorni che il piccolo non si fa vedere

Scappa in piena notte e non torna più a casa, in breve è così che si è sviluppata la triste vicenda del gatto Gatsby, la speranza di ritrovarlo non manca

Una notizia improvvisa, inaspettata, ha colto di sorpresa la proprietaria di questo gatto di nome Gatsby. Il felino infatti è riuscito a fuggire via dalla propria abitazione nella notte tra il 19 e il 20 novembre. La donna di Brescia si è accorta dello spiacevole accaduto di prima mattina, quando ormai del gatto non vi era più traccia alcuna in casa.

La proprietaria non ha perso tempo ed ha dato il via alle ricerche, consapevole di quanto sia importante non perdere tempo in queste situazioni. L’appello sui social ha fatto la sua comparsa ed ha attirato l’attenzione di qualche persona. La speranza è che più di qualcuno si rimbocchi le maniche e compia un atto di puro altruismo, mettendosi a cercare il micio.

La scomparsa del gatto non ha dinamiche ben precisate, nel senso che non si conosce il perché di un gesto simile. Sappiamo che tutto è partito dalla zona che grossomodo corrisponde a Via Crotte, Brescia. Non è da escludere che in questi giorni qualcuno abbia notato il gatto e, spinto da chissà quale sentimento, l’abbia preso con sé.

gatto gatsby schiena grigia e beige

Non è una probabilità così remota, anche se c’è da dire una cosa: Gatsby è molto timoroso, non proprio il tipo di gatto che si lascia avvicinare da tutti, ecco. Il suo comportamento può aiutare a tracciare una pista da seguire, ma non è affatto facile, soprattutto quando non ci sono indizi o segnalazioni da prendere in considerazione.

Gatsby è un gatto europeo di 2 anni, di medie dimensioni, pelo chiaro che varia dal bianco al beige/grigio. L’animale ha degli occhi di un azzurro abbastanza scuro, una coda lunga e tigrata. L’appello ci viene in soccorso nella descrizione asserendo come il gatto sia sterilizzato ma sprovvisto di microchip.

gatto su divano momento di riposo

Le ricerche, come detto, proseguono anche senza una pista da seguire. La determinazione e la volontà di giungere ad un risultato positivo non mancano. Speriamo che il tutto possa concludersi per il meglio.

LEGGI ANCHE: Mantova, a circa un anno dalla scomparsa, la proprietaria non molla e cerca ancora la gatta Nuvola

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati