Casalpò, le ricerche per la gatta Olli non si sono mai fermate, la famiglia offre una ricompensa

Sparita nel nulla dal primo giorno del mese di aprile, la dolce Olli non è più stata ritrovata, ad oggi le ricerche proseguono

Scomparsa in data 01/04/2022, la gatta Olli non si è più fatta trovare. La proprietaria non ha mai smesso di cercare e mai giungerà alla conclusione delle operazioni, almeno fin quando la verità non verrà a galla. L’accaduto ha avuto luogo nella frazione di Casalpò, facente parte del comune di Poviglio, in provincia di Reggio Emilia.

gatta olli soriano medie dimensioni

Secondo la ricostruzione dei fatti, la gatta si sarebbe allontanata, non lasciando alcun indizio valido del suo passaggio. Facendo riferimento ai vari appelli social, che dal mese di aprile hanno fornito costanti aggiornamenti sulla vicenda, sappiamo come la strada intrapresa dalla felina potrebbe averla condotta lontano da Casalpò.

Non a caso vengono menzionate negli appelli di denuncia diverse località in cui Olli potrebbe essere finita, tra questi luoghi riportiamo: S. Sisto, Poviglio, Castelnovo di Sotto, Enzola, Sorbolo, Olmo, Praticello, S. Ilario. Tali informazioni sono utili per chiunque voglia partecipare volontariamente alle operazioni di ricerca.

LEGGI ANCHE: Gattino bianco e nero raggiunge subito il padrone appena sente la sua voce per farsi coccolare (VIDEO)

A ciò aggiungiamo come a maggio, forse a seguito della seconda metà del mese, sia stato riportato un valido avvistamento nei pressi di Villa Pollina, sulla strada che conduce al villaggio di S. Sisto. Olli si presenta come una gatta Soriano di circa 2 anni, una femmina di medie dimensioni; il pelo è caratterizzato da una tigratura di colore nero, ma non mancano le classiche sfumature grigiastre e marroncine.

APPROFONDIMENTO: TUTTO SUL GATTO SORIANO

Gli occhi sono di un verde molto acceso, quasi smeraldo; orecchie dritte, coda lunga e ad anelli, con la punta completamente nera. Sempre gli appelli confermano come la felina sia sterilizzata e regolarmente munita di microchip. Per il suo ritrovamento è messa a disposizione una ricompensa in denaro.

gatta olli muso marroncino

Sono passati mesi dalla scomparsa alquanto misteriosa di Olli, la proprietaria non ha mai perso la speranza, dimostrando una grande, anzi, portentosa forza di volontà. Per qualunque avvistamento o segnalazione, chiamare il numero 338 300 3527. Grazie.

LEGGI ANCHE: Grace, la gatta che ha fatto vincere i mondiali al suo umano

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati