Due gattini si rinfrescano con un’enorme palla di ghiaccio (VIDEO)

In questo dolce ma divertente video si vede come dei gattini si rinfrescano con un'enorme palla di ghiaccio fatta appositamente per loro

In questo divertente e dolce video girato un po’ di tempo fa si vede come dei gattini si rinfrescano con un’enorme palla di ghiaccio; il loro padrone per aiutare i pelosi a sopportare le alte temperature, ha deciso di riempire un palloncino di acqua. Dopo ha fatto congelare questa enorme palla di acqua che logicamente è diventato ghiaccio.

Una volta che la palla è diventata dura, la padrona ha deciso di rompere il palloncino e di far uscire la palla; con questa i gattini si rifrescano e trascorrono anche il loro tempo a giocare. Spesso si crede che i gatti per divertirsi o semplicemente per rinfrescarsi debbano fare cose complicate. In realtà spesso non è così e basta veramente poco per fare trascorrere dei bei momenti ai pelosi. Per fortuna i pelosi sono creature semplici e che amano divertirsi con pochissimo; questo video è la testimonianza di come non contino gli oggetti, ma conta la compagnia e la voglia di divertirsi insieme.

Vedere giocare i propri animali da compagnia non è una grandissima novità, ma è comunque un momento molto piacevole da vedere e osservare. Questi splendidi gattini si rinfrescano e giocano con un’enorme palla di ghiaccio che il padrone ha fatto appositamente per loro. I cuccioli infatti leccano la palla e non accennano minimamente a smettere. Sembrano molto divertiti dalla presenza di questo oggetto e il fatto che non si stacchino da questa ne è la conferma.

Condividere la propria vita con un peloso è un’esperienza incredibile in grado di donare gioie veramente uniche; quando i pelosi sono più di uno è importante fare in modo che le attenzioni raddoppino. Fortunatamente però anche le gioie raddoppiano e non solo le attenzioni. Il padrone per fortuna ha deciso di filmare il gioco e di condividere questo splendido momento con il mondo del web. Amare un gatto significa anche fare cose che probabilmente senza la compagnia del peloso, non si farebbero.