Forlì, scomparsa da alcuni giorni la piccola Mini, la piccola ha sicuramente bisogno d’aiuto

Da sempre vissuta in casa, questa gattina smarrita non è abituata alla vita di strada, per Mini proseguono le ricerche ma non si è giunti ad alcun risultato

Una gatta sparita nel nulla, una gatta che da un giorno all’altro si è allontanata di casa e non ha più fatto ritorno. Questa è la condizione della piccola Mini e dalla sua famiglia, enormemente preoccupata per uno smarrimento che fa male, molto male. Succede a Forlì, precisamente in zona Spazzoli.

Le ricerche sono iniziate da qui, fin dal primo giorno, ovvero l’11 di aprile. Sembra che la gatta si sia allontanata autonomamente ma certezze sulla questione al momento non ve ne sono. Il buon carattere della felina, sempre amichevole con tutti, nonché curiosa in ogni istante della giornata, deve aver inciso sulla vicenda.

Presumibilmente qualcuno o qualcosa avrà attirato l’attenzione della gatta che, incosciente dei pericoli della strada, si sarà allontanata senza far più ritorno. Sui social sono comparsi immediatamente gli appelli che denunciano lo smarrimento. Da sottolineare il supporto che tanti utenti hanno voluto fornire anche semplicemente con un consiglio.

gatta mini insieme giocattoli

Il loro apporto nelle ricerche è essenziale, così come può esserlo il nostro, semplicemente condividendo. Mini è una piccola gatta europea, dolce con chiunque, mai restia al contatto umano. Non sappiamo se sia munita di microchip, però abbiamo un’altra conferma, quella per la quale Mini non è sterilizzata.

Le ricerche stanno coinvolgendo numerose zone di Forlì ma non basta. Se qualcuno fosse interessato a dare una mano, qualunque essa sia, i numeri di riferimento sono forniti direttamente dai proprietari: 351 774 8728 o ancora 333 939 7489. Consigliamo caldamente di contattare tali numeri solamente se in possesso di informazioni valide.

gatta mini dorme rannicchiata

Ricordiamo anche di fornire quanti più dettagli possibili nel caso avvenisse l’avvistamento di Mini; ci riferiamo all’ora, il posto, il giorno, eventuali annotazioni sulle condizioni della gatta e così via. Forza Mini, torna a casa, c’è un’intera famiglia che ti aspetta con ansia.

LEGGI ANCHE: Cavezzo, offresi ricompensa per il ritrovamento di Zora, la gatta risulta ancora scomparsa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati