Formia, gatta europea a pelo lungo viene smarrita, Gina potrebbe essere stata prelevata e portata altrove

Forse la gatta è stata prelevata da un'autovettura e condotta altrove, lontana dal centro città, dove sia finita la piccola Gina nessuno lo sa

Viene a smarrirsi una gatta di colonia nei pressi del centro di Formia, in provincia di Latina. Conosciamo la gatta col nome di Gina e la sua vicenda ci viene descritta da più di qualche appello sui social. Se le prime sensazioni fossero confermate, allora staremmo trattando un rapimento a tutti gli effetti, prima ancora che una scomparsa misteriosa.

gatta gina femmina europea

Da quel che risulta a seguito delle prime indagini e ricostruzioni, la gatta sarebbe stata prelevata da un individuo che, per motivazioni a nostro parere insensate, l’avrebbe condotta lontana dal centro cittadino, lasciandola chissà dove. Non vogliamo soffermarci sul gesto, che ci limitiamo a definire scellerato, piuttosto l’intenzione è quella di sensibilizzare il più possibile sullo smarrimento.

Ora Gina potrebbe trovarsi ovunque; chi la sta cercando ne è consapevole, perciò le operazioni si stanno sviluppando in modo frammentario, coprendo zone ipotetiche della città. Insomma, manca (non per colpa di chi cerca, ma a causa di una dinamica dei fatti folle e incomprensibile) un criterio da seguire per rintracciare Gina.

LEGGI ANCHE: Come curare il pelo del Gatto Persiano e renderlo perfetto e lucente

Se qualcuno fosse della zona, allora potrebbe trovare utile una descrizione che potrebbe facilitare l’identificazione: la gatta è un’europea di media taglia, il pelo è lungo, tigrato e bicolore, con una prevalenza del grigio (di diverse sfumature) sul beige/marroncino. La felina ha 7 anni ed è microchippata nonché sterilizzata.

APPROFONDIMENTO: TUTTO SUL GATTO EUROPEO

I dettagli importanti non finiscono qua: Gina presenta una peculiare macchia nera sotto la pupilla sinistra, inoltre ha un orecchio leggermente spuntato all’estremità. La scomparsa risale al 7 novembre.

gatta occhio particolare

Sul carattere non sappiamo molto, ragion per cui consigliamo la massima attenzione e cautela in caso d’avvistamento. Il contatto lasciato come riferimento è il 340 988 2878. Grazie.

LEGGI ANCHE: Il micio dispettoso probabilmente non ama molto le feste e soprattutto i palloncini (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati