Gatti che non perdono pelo o quasi: le 6 razze principali

Soffri di allergia ai gatti ma vorresti lo stesso averne uno o comunque non vuoi peli in casa? Ecco le 6 razze più adatte a te

Quando si sente parlare di allergia al gatto la prima cosa che viene da pensare è quella di dover rinunciare di averne uno in casa. In realtà, il discorso è ben diverso poiché ci sono diverse razze di gatti che non perdono pelo!

Va sottolineato, ovviamente, che l’allergia al gatto non dipende dal pelo in sé, bensì da alcuni allergeni presenti nella saliva del felino che finiscono sui peli. Le razze seguenti, inoltre, sono perfette anche per chi non vuole avere, o comunque trovare ma in minore quantità, peli in casa.

Sacro di Birmania

Oltre ad essere molto giocosa ed affettuosa come razza, il gatto Sacro di Birmania possiede un pelo abbastanza corto e perciò richiede una toelettatura poco impegnativa e, soprattutto, ne perde poco.

Blu di Russia

Facili da addestrare, pacifici e quasi innocui per quanto riguarda la perdita di pelo, i Blu di Russia sono perfetti per qualsiasi tipo di esigenze!

Sphynx

La razza felina priva di peli per antonomasia (non a caso è nata proprio per aiutare a ridurre il problema delle allergie). Anche se non perdono pelo, ovviamente, non significa che non necessitano di cure della pelle, anzi, al contrario ci sono diverse accortezze da prendere.

Cornish Rex

Conosciuta anche come la razza a pelo riccio. I Cornish Rex, quindi, sono una sorta di “Barboncini” e, proprio come questi ultimi, perdono pochissimi peli.

gatto cornish rex

Exotic Shorthair

Proprio come suggerisce il nome, gli Exotic Shorthair non sono altro che la versione a pelo corto dei Persiani e perciò sono super consigliati a chi vuole avere a che fare il meno possibile con i peli!

gatto exotic shorthair

Lykoi

Con il loro pelo che ricorda molto quello dei lupi mannari (solo il pelo, non preoccuparti!), i Lykoi sono gatti a bassissima perdita di pelo. Le uniche occasioni in cui le quantità aumentano sono i cambi stagionali.

Leggi anche: Cosa pensa di te il tuo gatto? le 3 cose più sorprendenti

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati