Gattina lasciata sola dopo un trasloco

Questa gattina purtroppo è stata abbandonata durante un trasloco, ed è una cosa che succede fin troppo spesso

Oggi vi racconterò la storia di una gatta, una storia che purtroppo sentiamo raccontare un po’ troppo spesso. Infatti, la storia che vi sto per raccontare oggi parla proprio di una dolcissima gattina lasciata sola dopo un trasloco. E purtroppo non è la prima nell’ultima gattina alla quale è riservato questo trattamento. Troppo spesso dei gattini amorevoli e dolci rimangono soli al mondo, perché le loro famiglie devono andare altrove.

Ma la cosa che fa più rabbia è che ci sarebbero anche dei centri specializzati dove lasciarli. Dei rifugi dove delle persone dedicano la propria vita ai nostri amici pelosetti. E invece, troppe volte vengono lasciati così, soli e abbandonati a loro stessi. Dopo una vita passata in casa è davvero difficile per loro sopravvivere poi in strada. Men che meno la piccola protagonista di questa storia, che in strada non c’era mai stata.

Ma fortunatamente la storia che vi racconterò oggi parla anche di una donna, dal cuore d’oro che le salva la vita. Stiamo parlando proprio della sua vicina di casa. Che si rende conto della gravità della situazione e prende la dolce gattina con lei. Ecco a voi la storia del salvataggio di questa dolce pelosetta.

Questa gattina lasciata sola dopo un trasloco era disperata, se non fosse stato per questa donna, chissà dove starebbe ora. La signora, molto anziana, aveva capito che i suoi vicini stavano traslocando, ma mai si sarebbe aspettata che tra i mobili e le scartoffie vecchie lasciassero anche una dolce gattina.

Così, quando sentì miagolare le prime volte, quasi non ci credeva che la gattina fosse lì. Fin quando si rese conto che la piccola era dentro quell’appartamento ormai vuoto, e cercava disperatamente aiuto. Così, l’anziana signora evitò di portarla in un gattile, o in un rifugio. Infatti, la piccola gatta grigia non ne sarebbe stata felice.

Perché era abituata ad una vita solitaria in casa. Così, decise di prenderla con lei e di accudirla come fosse sempre stata sua. Ancora oggi non si capacita proprio del gesto di quella famiglia. Lasciarla sola e senza nessuno, come se l’avessero dimenticata lì.

LEGGI ANCHE: Liquirizia, la gatta abbandonata in un bagno pubblico cerca casa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati