Gattini sequestrati il giorno di Pasquetta

Questi gattini stavano per fare una fine orribile, fortunatamente sono intervenute le autorità

Potevano finire in tragedia le vite di questi piccoli pelosetti che non avevano ancora una casa stabile perché sopravvivevano in un vecchio casale. Infatti, la storia che vi sto per raccontare oggi parla proprio di questi dolcissimi gattini sequestrati il giorno di Pasquetta. Il loro sequestro è avvenuto in seguito a delle segnalazioni e a delle ricerche approfondite che vedevano protagonisti questi piccoli pelosetti. E non solo loro, quattro piccoli gattini indifesi e dolci, ma anche altri pelosetti erano lì.

Dei cuccioli di cane che soffrivano esattamente allo stesso modo di questi piccoli gattini con i baffi. Erano tutti cuccioli e gattini di razza e, infatti, gli inquirenti sospettano che la loro destinazione era il mercato clandestino di soggetti di razza. Un mercato che si sta facendo sempre più strada ma che fortunatamente grazie al lavoro delle autorità è comunque controllato.

E soprattutto, importante è l’azione delle persone che al minimo sentore di maltrattamento segnalano questi abusi, andando a denunciare chi sta maltrattando. O almeno andando a segnalare il luogo, dove poi chi di dovere farà le dovute indagini. Questi piccoli pelosetti meritavano una vita migliore di questa e nessuno gliela potrà restituire.

Questi piccoli e dolci gattini sequestrati il giorno di Pasquetta si trovavano a Genovesato. Qui i piccoli gattini erano letteralmente rinchiusi in gabbie strettissime. A mala pena riuscivano a muoversi e non avevano ne cibo ne acqua. Le condizioni erano talmente disumane che gli inquirenti trovarono anche un piccolo cucciolo di cane ormai morto.

Lui è stato l’unico a non farcela, fortunatamente per gli altri la situazione era ancora recuperabile. Furono trasferiti tutti al canile di Monte Contessa. Dove ora risiedono sia i cani sia questi 4 dolcissimi Maine Coon. Le indagini ovviamente corrono.

E ben presto sapremo chi ha fornito questi pelosetti all’uomo che li ha ridotti in questo stato. E soprattutto si farà giustizia per questi piccoli pelosetti, maltrattati fino allo stremo delle forze.

LEGGI ANCHE: Tre gattini rimasti intrappolati in un appartamento sotto sequestro

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati