Gattino affettuoso usa le squame del suo amico iguana per grattarsi

Un'amicizia un po' insolita ma davvero speciale quella nata tra il gattino arancione e l'iguana. Guarda il video!

Questa è un’amicizia sicuramente un po’ strana, ma molto molto bella. Una di quelle amicizie che possono sembrarci impensabili, soprattutto perché tra specie diverse, ma a modo loro funzionano. Loro sono un gattino e un’iguana.

Gattino affettuoso usa le squame del suo amico iguana per grattarsi

Si tratta un’iguana di sesso maschile, di nome Igu Senpai. Vive in una casa molto popolata di animali domestici. Oltre a lei, ci sono tre cani, un serpente, varie tartarughe e uccellini. Si potrebbe pensare che l’affinità maggiore l’abbia con il serpente, invece non è così.

LEGGI ANCHE: Gattina incinta “sgridata” dal papà (VIDEO)

Il legame di Igu con il suo amico gatto è inarrivabile. Vanno molto d’accordo, passano gran parte della gironata insieme. I proprietari sorpresi da questa assurda amicizia si divertono a fare loro video e foto.

Gattino affettuoso usa le squame del suo amico iguana per grattarsi

Hanno creato per loro anche degli account sui social, dove poter vedere le loro avventure quotidiane e hanno dei fans molto affiatati. Quello che va per la maggiore è l’account Twitter dal nome @emichan_iguana. Moltissimi video sono diventati virali e sono stati condivisi da centinaia di persone, come spesso accade quando i protagonisti sono i nostri amici a quattro zampe.

LEGGI ANCHE: Amity, la mamma gatta è felice di avere una casa

Il passatempo preferito del gattino con il suo amico è quello di strofinare la sua testa contro la testa rigida e squamosa dell’iguana. Passa le ore a fare questa cosa, sembra che si rilassi nel farlo e anche all’iguana non da fastidio. Il rettile sente una morbida palla di pelo che lo accarezza e per il gatto invece è un massaggio. Igu ha gli occhi socchiusi, mentre il gattino fa le fusa.

Il loro legame è sicuramente speciale, ma entrambi però vanno d’accordo anche gli altri animali che vivono in casa con loro. C’è anche un parrocchetto blu che sta spesso sta insieme a loro, dorme sulle loro teste e da bacini. Insomma, una famiglia un po’ bizzarra ed un’amicizia rara e davvero speciale!

LEGGI ANCHE: Un artista di 75 anni commemora il suo gatto defunto con meravigliose sculture di alberi digitali

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati