Gattino dolce con un occhio solo torna a casa

Questo gattino ne ha viste davvero di tutti i colori ma finalmente oggi trova la strada per tornare a casa sua

Pensate forse di averne sentite proprio di ogni nei riguardi dei nostri amici a quattro zampe con i baffetti? Ma secondo me questa storia vi lascerà comunque di stucco. Infatti, la storia che sto per raccontarvi oggi parla proprio di un gattino dolce con un occhio solo. E voi direte, fino a qui nulla di strano. Ma ciò che c’è di strano è che il piccolo pelosetto scomparve più di 5 anni fa, nel nulla. Nessuno sapeva più che fine avesse fatto, ne dove fosse, e le ricerche non valsero a nulla anche se durarono per anni.

Niente sembrava poter riportare il piccolo pelosetto dal mantello nero a casa sua. Neanche le spedizioni di ricerca, neanche i volantini e i manifesti, niente di niente. E così, la sua famiglia stava quasi per rinunciare a lui. Fino a quando non lo ritrovarono nascosto all’interno di container, sopra ad una piattaforma petrolifera. Pensate sia fantascienza?

Assolutamente no, sono semplicemente i nostri amici pelosetti che ne combinano sempre una in più del diavolo. Non si sa ancora bene come il piccolo pelosetto sia finito lì dentro e lì sopra ma sicuramente si deve essere allontanato molto da casa sua. Ma mai si sarebbe aspettato che dopo 5 anni di lungo pellegrinaggio finalmente potesse tornare a casa sua. Leggiamo insieme la sua avvincente storia.

Questo piccolo gattino dolce con un occhio solo torna a casa dopo 5 anni di pellegrinaggio. Lui si chiama Dexter e viveva con la sua mamma adottiva di nome Bridie Dorta. Gli piace molto gironzolare tanto che per un periodo fu avvistato anche nei pressi della prigione di Peterhead nell’Aberdeenshire, in Scozia.

Il piccolo, però, stavolta si allontanò troppo e finì su questa piattaforma petrolifera. Fu proprio qui che decisero di prenderlo e di verificare che avesse un padrone. Così chiamarono la Società scozzese per la prevenzione della crudeltà verso gli animali (Sspca). Che subito videro se avesse il microchip.

Fortunatamente lo aveva, e il numero indicava come proprietaria proprio la signora Bridie. Così, il piccolo si fece un emozionante viaggio in elicottero fino a casa sua. E proprio quell’elicottero fu a riportarlo alla sua famiglia che nel frattempo non si era dimenticata di lui.

LEGGI ANCHE: Gatto torna a casa ricoperto di fango: il video del bagnetto è virale

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati