Gattino sopravvive ad un delicato intervento

Questo dolcissimo gatti sopravvive ad un delicatissimo intervento chirurgico al cuore, vediamo la sua storia

Oggi sono qui per raccontarvi la storia di un gattino che, nonostante la difficoltà della sua condizione ce l’ha fatta. Il piccolo ha sconfitto la malattia, grazie alla sua forza, e grazie a tutte le persone che lo hanno curato e gli sono state vicine, amandolo incondizionatamente. Questa storia, infatti, parla di un dolcissimo gattino che sopravvive ad un delicato intervento chirurgico al cuore. Era molto piccolo al tempo, e nessuno si sarebbe mai aspettato una ripresa così miracolosa. Invece, grazie alla forza e al coraggio di moltissime persone, il piccolo ora è salvo, e non può fare altro che ringraziare tutti per avergli salvato la vita.

Non è raro trovare gattini con dei problemi molto seri, i quali vanno curati subito altrimenti l’aspettativa di vista scenderebbe di molto. Questo gattino ce l’ha fatta e finalmente si sta riprendendo la sua vita in mano e la vuole trascorrere nel migliore dei modi: con una famiglia e delle persone che si prendano cura di lui per sempre.

La storia di questo gattino che sopravvive ad un delicato intervento chirurgico arriva dal Quebec, in Canada. E’ qui che questo adorabile gattino, che ora si chiama Myrtle, nasce, insieme ai suoi fratellini. La nascita avviene nel centro che si chiama One Cat at a Time. E qui, la ragazza che li gestisce si accorse subito che uno di questi gattini aveva un difetto, qualcosa che non andava bene.

Infatti, Myrtle, da subito non riusciva a crescere bene, non poggiava le zampette e si sentiva che aveva dei problemi di tipo respiratorio e circolatorio. Così, una volta portato dal veterinario, si accorsero di quale fosse il problema. La sindrome del piccolo Myrtle è la Pda. E’ una malattia congenita che esita nel difetto della chiusura di una valvola. Andava operato d’urgenza, così si misero tutti all’opera per permettere questo intervento.

Myrtle, nonostante sia molto più piccolo della sua età, reagisce bene, e si riprende molto in fretta dall’operazione. Quasi come un miracolo il piccolo Myrtle ora saltella e gioca con tutti senza avere nessun tipo di problema. Questo si che si può chiamare un’intervento eroico.

LEGGI ANCHE: Ultima ora: gatto cade in un pozzo nel Bolognese. Richiesto l’intervento dei vigili del fuoco

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati