Gattino Tim ha risposto alle cure d’emergenza e aspetta di essere adottato

Quando una madre abbandona un cucciolo c'è sempre il grave rischio che il cucciolo possa morire; il gattino Tim invece ce l'ha fatta, grazie all'aiuto provvidenziale di un uomo

In tutto il mondo ogni giorno ci sono dei randagi che hanno bisogno di essere aiutati; è quello che è successo al gattino Tim, un piccolo pelosetto di una settimana. Il giardiniere di nome Lloyd lo ha trovato nel Gloucestershire, nel Regno Unito. L’uomo ha immediatamente portato il peloso dal veterinario che gli ha praticato delle manovre di emergenza per salvarlo.

Il veterinario Dan Smith ha dichiarato che il gattino ha manifestato subito la sua forza e continua a manifestarla; il peloso adesso ha poco più di otto settimane e le sue condizioni sono decisamente migliorate. Il gattino ha attirato l’attenzione del giardiniere miagolando copiosamente, perché era solo e mamma gatto non era presente. Le mamme, infatti, danno tutti i nutrimenti necessari durante le primissime settimane di vita dei cuccioli; quando questa è assente, ci sono altissime possibilità che il peloso non riesca a sopravvivere. Gatto di 3 settimane: cosa si deve fare?

I veterinari sono sopraggiunti sul posto in cui c’era il gattino per chiedere informazioni in merito ad un’eventuale gatta; se questa era presente o se vagava per le strade. Nessuno però ha mai visto una gatta circolare in quella zona; probabilmente la mamma o ha abbandonato il peloso, oppure gli è caduto, mentre lo trasportava in qualche altra cuccia. Il peloso, fortunatamente, risponde molto bene alle cure e si riprenderà completamente. Quali sono i requisiti per adottare un gatto?

Una volta che le sue condizioni si stabilizzano, il peloso potrà essere adottato; si spera che possa trovare velocemente una famiglia amorevole che si prenda cura di lui. Fortunatamente il giardiniere Lloyd ha sentito il gattino miagolare e fortunatamente lo stesso Lloyd ha deciso di prenderlo; l’intervento dell’uomo è stato provvidenziale per questo peloso che altrimenti non sarebbe riuscito a sopravvivere. Adesso si prospetta un futuro roseo per il gattino Tim e si spera che questo futuro si possa realizzare. Il gattino Azman e la sua proprietaria sono sempre insieme.

Leggi anche Theo il gattino consolatore è una risorsa per tutti gli animali della clinica

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati